Il viaggio di lavoro ti scombussola? Parti dalla tua routine mattutina

A molti di noi succede di dover viaggiare per lavoro, e quello che spesso succede in questi casi è che le buone abitudini che abbiamo adottato a casa non riusciamo a svolgerle anche in viaggio.

Un esempio può essere l’alimentazione, l’attività fisica, la meditazione giornaliera. Insomma, il viaggio tende a scombussolare i nostri piani.

Oggi voglio affrontare insieme a te una singola abitudine che può risultare difficile “portarsi con se” durante il viaggio: la routine mattutina.

Ormai è risaputo: avere una routine mattutina che ci accompagna nelle prime ore del giorno è essenziale per iniziare la giornata lavorativa con il piede giusto.

La routine mattutina è lo START che ci indicherà come vivremo la giornata che sta per iniziare. Si dice infatti che per sapere come andrà la giornata e quale sarà lo stato d'animo che vivremo ci basta osservare la prima ora del giorno.

Se nei primi 60 minuti dal momento in cui ti svegli sei attivo, energico, sereno molto probabilmente lo sarai anche in tutto il resto della giornata. Se invece la prima ora è spossata, senza entusiasmo e ansiosa, purtroppo c'è un forte rischio che questo stato d'animo di accompagni per tutta la giornata.

Avere quindi una propria routine mattutina efficace è di fondamentale importanza per vivere il lavoro, e la vita, nel migliore dei modi. 

 

Come impostare la propria routine in viaggio

Sia che tu sia in vacanza o in viaggio d'affari, viaggiare significa trovarsi in un ambiente nuovo che probabilmente non ha quel comfort che ti aiuta a definire la tua solita routine mattutina. 

Ci sono però dei passi che ti possono aiutare a prendere il controllo del tuo risveglio mattutino.  

Il primo consiglio è di provare a mantenere almeno alcuni elementi della tua solita routine. Prendiamo l’esempio della modella e attivista Cameron Russell. Lei è costantemente in giro a causa del suo lavoro, e questo le ha fatto cambiare il suo modo di pensare alla "routine".

Ovunque si ritrovi, si prende sempre il tempo per una breve lettura. Ciò potrebbe significare sfogliare alcune pagine mentre si trova in taxi o mentre è seduta sulla poltrona per il trucco. Non importa ciò che la circonda. Non può fare a meno del suo inizio di giornata stimolante e meraviglioso.

 


Ci sono anche soluzioni più semplici. 

Il capitalista di Venture MG Siegler, ad esempio, si prende un semplice Frappuccino Starbucks in bottiglia. Poiché la catena Starbucks è quasi ovunque, può farlo sia a casa che all'estero. 


Adatta la tua routine in base al luogo in cui ti trovi

Non è comunque necessario replicare la tua routine in ogni contesto. Puoi adattare la tua routine in base al luogo in cui ti trovi.

Questo è ciò che fa Peter Balyta, presidente della Texas Instruments Incorporation. Usando le sue abilità scientifiche e matematiche, escogita una routine di allenamento speciale in base a dove si trova. Che si tratti di fare jogging lungo la Grande muraglia cinese, o di fare esercizi pliometrici usando i mobili della sua stanza d'albergo, Peter non si dimentica mai di fare dell’attività fisica, variandola quasi ogni giorno.

I viaggi possono avere un effetto negativo sulla routine mattutina, ma ricorda, che con un po’ di inventiva e flessibilità, riuscirai a mantenere almeno alcune delle tue abitudini mattutine. E se un determinato viaggio finisce per buttarti giù di corda, non ti preoccupare, capita a tutti noi! 

Detto ciò, avere una propria routine e mantenerla anche durante i viaggi di lavoro è di fondamentale importanza. Se ti capita di trovarti spesso in viaggio prova a mantenere alcune abitudini durante le tue prime ore della giornata, e fornisci questi consigli anche a tutto il tuo team.

In questo modo, i tuoi collaboratori, invece di vedere il viaggio come uno stress, riusciranno a godersi il lavoro con più serenità, più energia e più soddisfazione!

 

"I nostri talenti sono la risorsa più preziosa che abbiamo in azienda. Teniamoceli stretti e in Benessere!" 

- Team Moonly

 

Il Blog che ti consigliamo di leggere

 

 

Ti andrebbe di fare quattro chiacchiere con un nostro Moonly Hero, riguardo la possibilità di portare il Wellbeing nella tua azienda?

Se sì, che ne dici di fissare la tua Moonly CALL senza impegno?

powered by Typeform