Leve persuasive: dall'indebitamento alla leva dell'apprezzamento.

 

C’è connessione tra persuasione e indebitamento?

Per quale motivo le persone vogliono sentirsi apprezzate? 

La persuasione sta diventando una Human skill fondamentale nel mondo del lavoro.

Una skill che difficilmente potrà essere sostituita dai robot.

 

Se sei un/una giovane che si sta affacciando al mondo del lavoro o vuoi dare uno slancio alla tua carriera, in questo episodio scoprirai due leve persuasive che potrai utilizzare al lavoro.

In questo episodio capiremo la connessione che c’è tra persuasione e indebitamento.

Successivamente scopriremo tre modalità per farsi apprezzare dal tuo interlocutore.

Infine ti proporrò un esercizio di persuasione che potrai sperimentare nei prossimi 30 giorni su 10 persone diverse.

 

Il 9° episodio di Moonly CAREER sta per iniziare.

Partiamo.

 

Leve persuasione


 

Mantieni il focus.

Avvia Moonly Music

 

 

 

 

In questo episodio risponderemo alle seguenti domande.

  1. Quali sono due leve persuasive da poter utilizzare nel mondo del lavoro?

  2. Che connessione c’è tra la persuasione e l’indebitamento?

  3. Qual è una necessità intrinseca che le tutte le persone hanno?

  4. Quali sono tre modalità per farsi apprezzare dalle persone?

 

 

Luna Moonly  

 

 

Prima leva・“Le persone vogliono sdebitarsi.”

Partiamo subito con una domanda: “Qual è uno dei nostri più grandi desideri nel momento esatto in cui accediamo a un mutuo o a un prestito?”

Molto probabilmente quello di sdebitarci il prima possibile.

 

Persuasione leva indebitamento 

 

 

Questo non accade solamente nel mondo finanziario, bensì in ogni forma di indebitamento.

Che cosa intendo per “indebitamento”?

Diciamo che la maggior parte delle persone si sente in debito verso tutti coloro che le hanno offerto un minimo aiuto.

 

Persuasione aiutare

 

 

Ti faccio subito un esempio.

Immagina di ricevere un regalo di compleanno da parte di un tuo caro amico. 

 

Persuasione e regali offerte

 

 

Cosa credi succederà quando sarà il tuo amico a compiere gli anni? 

Esatto, molto probabilmente ti sentirai in dovere di acquistargli un regalo.

 

Persuasione e doppi regali 

 

 

Inoltre, se te lo potrai permettere, il regalo che farai a lui sarà come minimo dello stesso valore di quello che tu hai ricevuto da parte sua.

Sarebbe infatti spiacevole regalargli una t-shirt sapendo che lui ti ha regalato uno smartphone, non credi?

 

Esempio persuasione oggetti 

 

 

Questa, nel mondo della persuasione, viene chiamata “reciprocità”. 

In poche parole, quando otteniamo qualcosa da qualcuno siamo più propensi a contraccambiare verso quella persona.

 

 

Persuasione reciprocità propensione all'acquisto 

 

 

Questo vale sia quando riceviamo dei regali, sia quando riceviamo un semplicissimo aiuto.

Tendiamo a sentirci in debito verso quella persona che ci ha aiutato, e faremo di tutto pur di uscire da quella sensazione di indebitamento

Naturalmente non è detto che l’altra persona voglia essere ripagata, ma in ogni caso abbiamo questa necessità intrinseca di equiparare il tutto. 

 

Persuasione e necessità intrinseca 

 

 

Come puoi capire, questa è una leva davvero potente se utilizzata con etica. 

Pensa a tutte quelle aziende che ti offrono una prova gratuita dei loro prodotti o un campione omaggio dei loro profumi o delle loro creme. 

Il fatto di ricevere qualcosa gratuitamente ti spingerà maggiormente ad acquistare successivamente. 

 

Prova gratuita spinta all'acquisto persuasione

 

 

Questo naturalmente varia anche in base al feeling che si è creato fra te e l’azienda: più quest’ultima sarà in grado di creare familiarità con te, più la tua propensione all'acquisto aumenterà.

 

Persuasione reciprocità e familiarità 

 

 

Reciprocità e familiarità infatti, vanno a pari passo. 

Se ad esempio aiuterai in modo sincero una persona e creerai un forte legame con essa, molto probabilmente questa persona si sentirà in dovere di aiutarti quando tu ne avrai bisogno.

 

Aiuto reciproco e persuasione 

 

 

Come potresti tramutare tutto ciò nel mondo aziendale?

Bè potresti offrire del valore ai tuoi possibili clienti nonostante essi non abbiano la necessità di acquistare da te. 

Il fatto che tu li abbia aiutati nonostante non abbiano acquistato, li farà sentire in debito verso di te. 

Questo significa che se non diventeranno tuoi clienti subito, molto probabilmente lo diventeranno in futuro, o in alternativa, parleranno bene di te ai loro amici.

 

Leva persuasiva per avere nuovi clienti e passaparola 

 

 

Oppure, pensa a quanto un amico possa sentirsi propenso ad aiutarti se precedentemente sei stato tu ad aiutarlo in un periodo particolare della sua vita. 

Questo ci fa capire quanto “l’aiutare” non solo faccia bene nel breve periodo sia a noi stessi che agli altri, ma ci potrà essere anche utile quando saremo noi ad avere bisogno di aiuto

 

Leva persuasiva dell'aiuto e contributo 

 

 

Quindi, ogni volta che vorrai persuadere una persona poniti questa domanda: “cosa posso fare per aiutarla sinceramente affinché essa sia più propensa ad accettare la mia proposta?

Bene, veniamo ora alla seconda leva. 

 

 

 

Seconda leva・“Le persone vogliono sentirsi apprezzate.” 

Partiamo nuovamente con una domanda: “Secondo te, è piacevole essere sminuiti?”

 

Essere sminuiti leva persuasiva

 

 

La risposta è fin troppo scontata: a nessuna persona piace sentirsi sminuita

Questo ci porta quindi a un’affermazione contrapposta: “tutti noi amiamo sentirci apprezzati, sia ai nostri occhi, sia e soprattutto agli occhi degli altri.”

 

 

Provare apprezzamento nei confronti di una persona come leva persuasiva 

 

 

Quando qualcuno ci fa sentire apprezzati tendiamo a lasciar andare i freni inibitori nei confronti di quella persona.

Di conseguenza siamo più propensi nel farci influenzare

La domanda quindi è: “come possiamo far percepire il nostro apprezzamento nei confronti dell'altra persona?

 

Domanda riflessiva sulla persuasione

 

 

Le modalità sono molte.

Ora vediamo le tre principali.

 

Tre modalità per persuadere una persona 

 

 

Prima modalità・Il sorriso.

La prima modalità è l'utilizzo del sorriso.

 

Persuadere una persona con il sorriso

 

 

Il sorriso sincero da parte dell’altra persona ci mette immediatamente in una condizione positiva

Quando una persona ci sorridere percepiamo di avere di fronte una persona che in qualche modo è d’accordo con noi

Non importa se lo sia o meno.

Il sorriso è quel gesto corporeo che corrisponde alla parola “”.

 

Il potere del sorriso nella persuasione 

 

 

Se ci pensi, la parola “” è spesso associata a un sorriso.

La parola “no” invece è spesso raffigurata da un viso un po’ più cupo.

 

Persuasione parola sì e no 

 

 

Bene, se vogliamo far sentire le persone apprezzate dobbiamo imparare a sfoggiare un sorriso sincero

Mi raccomando: sincero.

 

Sorriso sincero come arma persuasiva

 

 

 

A nulla servirà utilizzare un sorriso che non provenga direttamente dal cuore

Magari ti è già successo di uscire al ristorante e di avere a che fare con un cameriere sinceramente solare

Allo stesso modo ti sarà già capitato di notare un cameriere con un sorriso un po’ forzato, che così facendo non ti ha fatto sentire a tuo agio.

 

Esempio cameriere utilizzo della persuasione 

 

 

Oppure pensa al mondo delle vendite

Quante volte incappiamo in venditori che come prima cosa cercano di sorriderci, facendo però trasparire un velo di inganno?

Ecco, questo è l’errore che non dobbiamo commettere.

Il sorriso deve sempre essere sincero.

 

Sincerità e persuasione

 

 

Ora potresti chiederti: “Nel caso non avessi nulla per cui sorridere come faccio a sfoggiare un sorriso sincero?"

 

Persuasione e difficoltà nel sorridere 

 

 

In questo caso è bene trovare una piccola sfumatura positiva in quella persona. 

Potrebbe essere il suo modo di parlare, i vestiti che indossa, la sua storia personale, la sua attuale condizione

Devi trovare quel piccolo particolare positivo che possa far nascere in te un sorriso sincero.

 

Gancio persuasivo particolare positivo dell'interlocutore

 

 

C’è sempre un lato positivo nelle persone: tutto sta nel cercarlo e nello sfruttarlo a tuo favore. 

In modo etico naturalmente.

 

Persuasione etica: come persuadere in modo etico

 

 

  

 

Seconda modalità・La parola “grazie.”

La seconda modalità è l'utilizzo della parola "grazie".

 

Utilizzo della parola grazie nella persuasione

 

 

Quando qualcuno ci ringrazia percepiamo di aver contribuito a qualcosa. 

Questo contributo ci fa sentire importanti, gratificati e quindi apprezzati.

 

Utilizzare la persuasione per far sentire le persone importanti gratificate e apprezzate

 

 

Il tuo deve naturalmente essere un "grazie" sincero e motivato

Non dire solamente “grazie”. 

Motiva quel ringraziamento facendo capire alla persona il perché la stai ringraziando. 

 

Spiegare il perché della gratificazione come leva persuasiva 

 

 

 

 

Terza modalità・ La condivisione delle convinzioni.

La terza modalità è la condivisione delle convinzioni altrui.

 

Leva persuasiva della condivisione della convinzione

 

 

Sappiamo bene quanto le convinzioni che abbiamo siano profondamente installate in noi. 

È davvero difficile scardinare le nostre convinzioni.

Quindi, che male c’è nel dare ancor più valore alle convinzioni che il nostro interlocutore ha nei confronti di qualcosa, alla quale anche noi crediamo profondamente?

Dare valore nella persuasione 

 

 

Se ad esempio il tuo interlocutore crede profondamente nell’importanza dello studio, potresti fargli capire che è ciò in cui credi anche tu.

O se ad esempio il tuo interlocutore è convinto che la lingua inglese sia la miglior lingua al mondo, potresti fargli notare che anche tu la pensi come lui. 

In poche parole stai appoggiando le sue convinzioni.

Appoggiare l'interlocutore come metodo persuasivo 

 

 

Questo semplice gesto creerà maggior allineamento tra te e lui.

 

Allineamento nella fase persuasiva 

 

 

Se ci rifletti, è ciò che accadeva da bambini

Se credevi profondamente che la pallavolo fosse lo sport più bello al mondo, molto probabilmente frequentavi bambini che la pensavano come te

Se invece pensavi che fosse il nuoto lo sport più entusiasmante, probabilmente ti circondavi di bambini nuotatori.

 

Differenze esempio persuasione 

 

 

Quindi, ogni volta che vorrai persuadere una persona chiediti: “in che modo posso farla sentire apprezzata, affinché si crei maggior intesa fra di noi?

 

Domanda sulla persuasione

 

Bene, ora che abbiamo esplorato queste due leve persuasive, vediamo un esercizio pratico che potrai sperimentare nei prossimi giorni.

 

 

 

 

Esercizio persuasione.

L’esercizio si basa principalmente sulla seconda leva che abbiamo visto, ovverosia la leva che dice “le persone vogliono sentirsi apprezzate”.

 

Metodo persuasivo le persone vogliono sentirsi apprezzate 

 

 

L’obiettivo dell’esercizio è quello di utilizzare questa leva per ben 10 volte durante i prossimi 30 giorni.

 

Esercizio persuasione

 

 

Mi spiego meglio.

Abbiamo capito che per potenziare questa leva vi sono 3 modalità:

  • sfoggiare un sorriso sincero;
  • utilizzare la parola “grazie”;
  • condividere le convinzioni del proprio interlocutore.

 

Esercizio persuasione tre modalità 

 

 

Ciò che dovrai fare nei prossimi 30 giorni sarà utilizzare:

  • per tre volte la prima modalità;
  • per tre volte la seconda modalità;
  • per tre volte la terza modalità;
  • e infine, per una volta, tutte e tre le modalità contemporaneamente.

 

Esercizio leve persuasive 10 volte

 

 

Cosa significa tutto ciò?

Te lo spiego subito, è molto semplice.

Nei prossimi 30 giorni dovrai metterti nelle condizioni di persuadere 10 persone diverse: amici, familiari, colleghi, clienti o semplici conoscenti.

 

Come persuadere dieci persone diverse

 

 

Dovrai quindi preparare a tavolino quali saranno le 10 persone con le quali vorrai sperimentare questa leva persuasiva.

Ricordati che "persuadere" non significa che tu debba obbligatoriamente vendere loro qualcosa.

 

Persuasione non significa vendere

 

 

 

Facciamo alcuni esempi.

Potresti persuadere un tuo amico a uscire a cena con te in un ristorante che lui non apprezza particolarmente.

Oppure potresti persuadere un tuo collega a fare shopping insieme a te, nonostante lui ritenga che fare shopping sia un perdita di tempo.

O ancora potresti persuadere un tuo cliente a realizzare per te una video-testimonianza.

 

Come persuadere amici colleghi clienti 

 

 

Insomma, puoi scegliere liberamente lo scopo della tua persuasione.

L’importante è che pianifichi già ora quali saranno le 10 persone che vorrai persuadere, e lo scopo finale della persuasione.

 

Persuasione esercizio pratico 

 

 

Una volta che avrai scelto le 10 persone da persuadere dovrai fare in modo di utilizzare la seconda leva persuasiva che abbiamo visto.

In poche parole dovrai far sentire la persona apprezzata.

 

Apprezzamento durante persuasione 

 

 

Quindi:

  • con tre persone utilizzerai la modalità del “sorriso sincero”;
  • con tre persone utilizzerai la modalità della “parola grazie”.
  • con tre persone utilizzerai la modalità della “condivisione delle proprie convinzioni”;
  • e infine, con l’ultima persona, utilizzerai tutte e tre le modalità contemporaneamente. Sfoggerai quindi un sorriso sincero, utilizzerai la parola "grazie" e condividerai le sue convinzioni.

 

 

Riepilogo esercizio persuasivo

 

  

 

 

 

Conclusione

Ottimo, anche questo episodio sta per concludersi.

In questo episodio abbiamo visto due leve importanti.

  • Prima leva・Le persone vogliono sdebitarsi
  • Seconda leva・Le persone vogliono sentirsi apprezzate.

 

Indebitamento apprezzamento persuasione 

 

 

Abbiamo poi approfondito la seconda leva comprendendo che esistono tre modalità per potenziarla:

  • utilizzare un sorriso sincero;
  • utilizzare la parola grazie;
  • condividere le convinzioni del proprio interlocutore.

 

Modalità persuasive efficaci 

 

 

A questo punto non ti rimane che mettere in pratica l’esercizio che ti ho proposto provando a persuadere 10 persone diverse nei prossimi 30 giorni.

 

Esercizio persuasione 10 persone 30 giorni

 

 

 

Congratulazioni per aver terminato questo episodio.

Ricordati che il miglior modo per interiorizzare le Human skills è quello di unire la parte teorica con le tue esperienze di vita.

Ora sta a te mettere in atto le strategie che hai appena appreso.

Se ti va, condividi questo link con 3 persone che sai già potranno beneficiarne.

In questo modo avrai aiutato altre persone come te a esaltare la propria unicità.

Tutto questo per ridonare dignità all'essere umano.

 

Grazie, e a presto.

Moonly Editorial Team

 

_

Tutti i nostri episodi sono realizzati dal nostro Team editoriale di Psicologi, Business Coach e Consulenti filosofici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA