Sara Esposito

 

Biella, colline, lettura, passeggiate, orto, volontariato, clowndottoressa.

Questo è solamente un piccolo assaggio dell'unicità di Sara.

Scopriamo il lato umano di Reda attraverso gli occhi di Sara Esposito.

 

  

_

Ciao Sara, raccontaci un po’ di te. 

Ciao! Mi chiamo Sara, ho 27 anni e vivo in provincia di Biella, in un paesino sulle colline immerso nel verde e circondato da vigne che fanno vino DOCG. Poi dicono che a Biella non c'è nulla...

Nel mio tempo libero mi dedico al mio orto in terrazzo, leggo, faccio lunghe passeggiate nel verde e, Covid permettendo, prendo parte a iniziative di volontariato come Clowndottoressa. 

Come si intuisce dai miei vari hobby, sono una persona particolarmente dinamica.

Stare ferma proprio non fa per me!

 

Lavoro in Reda, cultura aziendale in Reda, lavorare in Reda, carriera lavorativa in Reda, clima aziendale in Reda, come si lavora in Reda, cosa pensano le persone di Reda



 

 

 

 

_

Cosa ti ha portata a entrare in Reda?

A casa mia, come nella gran parte delle case biellesi, si è immersi in discorsi riguardanti tessuti e lana fin dall'infanzia. 

Nel mio caso, con genitori e parenti che lavorano in Reda da anni, era in un certo senso scritto nel destino che le nostre strade si incrociassero.

Mi è stata data la possibilità di fare un tirocinio curricolare nell'ufficio commerciale, dove ho conosciuto le mie colleghe e mi sono fatta notare, guadagnandomi un posto nella grande famiglia Reda. 

Lavoro in Reda, cultura aziendale in Reda, lavorare in Reda, carriera lavorativa in Reda, clima aziendale in Reda, come si lavora in Reda, cosa pensano le persone di Reda




  

 

 

_

Che definizione daresti al tuo lavoro in Reda?

Il mio lavoro, come quello delle mie colleghe, è a volte ingiustamente sottovalutato, ma io ritengo sia non solo essenziale, ma parte decisiva nel successo dell'azienda. 

Sono il primo punto di contatto per i clienti dei miei mercati di riferimento: acquisisco ordini, fornisco informazioni e chiarimenti su prodotti, prezzi e sull'intero processo produttivo, interfacciandomi con i numerosi reparti interessati, e porto a termine l'evasione dell'ordine cercando sempre il punto d'incontro tra le necessità del cliente e quelle dell'azienda. 

Lavoro in Reda, cultura aziendale in Reda, lavorare in Reda, carriera lavorativa in Reda, clima aziendale in Reda, come si lavora in Reda, cosa pensano le persone di Reda



 

 

 

 

_

Quali sono le 3 caratteristiche che reputi più importanti per svolgere al meglio il tuo lavoro?

1) Proattività. Non aspettare che le cose avvengano, o ti vengano chieste: agisci perché il lavoro di tutti scorra agevolmente e anticipa le necessità del cliente.

2) Pazienza e capacità di gestione dello stress. Durante i periodi di picco tutti ti cercano e tutti ti vogliono. Bisogna quindi mantenere calma e sangue freddo ed essere in grado di gestire le richieste di tutti.

3) Precisione ed organizzazione, per portare ad evasione tutte le richiesta nella maniera più efficace ed efficiente possibile.

 

Lavoro in Reda, cultura aziendale in Reda, lavorare in Reda, carriera lavorativa in Reda, clima aziendale in Reda, come si lavora in Reda, cosa pensano le persone di Reda

 

 

 

 

 

_

Cosa apprezzi maggiormente dei tuoi colleghi e delle tue colleghe?

Lo spirito di squadra nel remare tutti, a proprio modo e nei limiti delle proprie possibilità, verso un obiettivo comune!

 

Lavoro in Reda, cultura aziendale in Reda, lavorare in Reda, carriera lavorativa in Reda, clima aziendale in Reda, come si lavora in Reda, cosa pensano le persone di Reda



 

 

 

 

_

Quali sono le 3 soft skills che reputi più importanti nel tuo team e che consiglieresti ai giovani di coltivare?

Empatia e voglia di mettersi nei panni dell'altro, per comprendere le sue necessità.

Capacità di fare squadra verso gli obiettivi comuni.

Spirito di collaborazione.

 

Lavoro in Reda, cultura aziendale in Reda, lavorare in Reda, carriera lavorativa in Reda, clima aziendale in Reda, come si lavora in Reda, cosa pensano le persone di Reda




 

 

 

_

Ti va di raccontarci quando ti sei accorta che la forza del team ha fatto la differenza di fronte a una difficoltà?

La pandemia ha sicuramente messo alla prova tutti i team, vuoi per la lontananza, vuoi per la situazione lavorativa non proprio ideale. 

Nel nostro caso, nonostante il lavoro a distanza e le ore di lavoro in meno, siamo riuscite comunque, grazie al nostro lavoro di squadra, a mantenere alto il livello di servizio che da sempre ci contraddistingue, e questo ha pagato non appena la situazione è migliorata, portando sia più lavoro, ma anche una maggiore stima da parte dei clienti nei nostri confronti. 

 

Lavoro in Reda, cultura aziendale in Reda, lavorare in Reda, carriera lavorativa in Reda, clima aziendale in Reda, come si lavora in Reda, cosa pensano le persone di Reda



 

 

Che consiglio daresti ai giovani che stanno cercando la propria strada nel mondo del lavoro?

Non accontentatevi, cercate le aziende che investono nel capitale umano e che lo dimostrano giorno dopo giorno.

Lavoro in Reda, cultura aziendale in Reda, lavorare in Reda, carriera lavorativa in Reda, clima aziendale in Reda, come si lavora in Reda, cosa pensano le persone di Reda




 

 

 

_

A quali persone consiglieresti di entrare a lavorare in Reda?

Consiglierei di entrare a lavorare in Reda a tutte quelle persone desiderose di crescere costantemente e di entrare a far parte non di un'azienda, bensì di una famiglia. 

Lavoro in Reda, cultura aziendale in Reda, lavorare in Reda, carriera lavorativa in Reda, clima aziendale in Reda, come si lavora in Reda, cosa pensano le persone di Reda




 

 

 

 

_

Cosa ami maggiormente di Reda?

L'attenzione verso i propri dipendenti, sia nel day-by-day, grazie al progetto Buddies, sia con iniziative ad hoc, come il piano sanitario integrativo, le iniziative di screening sanitario, la partecipazione ad eventi e progetti a livello provinciale al servizio della comunità.

Lavoro in Reda, cultura aziendale in Reda, lavorare in Reda, carriera lavorativa in Reda, clima aziendale in Reda, come si lavora in Reda, cosa pensano le persone di Reda




 

 

 

_

Come descriveresti l’atmosfera lavorativa in Reda?

Seriosa - si lavora e si lavora duro - ma comunque aperta e a gerarchie quasi piatte.

Durante i viaggi aziendali non è raro ritrovarsi a ballare accanto al CEO.

Lavoro in Reda, cultura aziendale in Reda, lavorare in Reda, carriera lavorativa in Reda, clima aziendale in Reda, come si lavora in Reda, cosa pensano le persone di Reda




 

 

 

_

In che modo credi che Reda sia unica rispetto ad altre aziende?

Credo che Reda sia unica nell'attenzione alla sostenibilità in tutte le sue forme: ambientale, sociale, di prodotto.

Rispetto a molte aziende che si riempiono la bocca a suon di greenwashing, in Reda tutto ciò è reale e certificato. 

 

Lavoro in Reda, cultura aziendale in Reda, lavorare in Reda, carriera lavorativa in Reda, clima aziendale in Reda, come si lavora in Reda, cosa pensano le persone di Reda




 

 

 

_

Al giorno d’oggi, quanto ritieni importante crescere costantemente sia a livello tecnico che a livello umano?

Ritengo sia importantissimo: per quanto il lato economico non sia da sottovalutare, ritengo che sia fondamentale sentirsi sempre stimolati dal proprio lavoro ed avere la possibilità di apprendere sempre nuove abilità tecniche e nuove soft skills.

Lavoro in Reda, cultura aziendale in Reda, lavorare in Reda, carriera lavorativa in Reda, clima aziendale in Reda, come si lavora in Reda, cosa pensano le persone di Reda

 

 

 

 

_

Se dovessi descriverci una cosa per cui ti sei sentita particolarmente fiera in Reda cosa ci racconteresti?

Vi racconterei del nostro Babbo Natale solidale: sugli alberi di Natale aziendali compaiono a inizio Dicembre numerose letterine dei bambini delle case d'accoglienza del territorio, a cui ogni dipendente, da solo o in gruppo, può fare da Babbo Natale. 

Ogni anno l'ufficio HR deve aggiungere letterine in più, perché vanno a ruba e tutti vogliono dare il proprio contributo, dal dirigente all'operaio.

Questo spirito di comunità mi commuove ed inorgoglisce ogni volta.

 

Lavoro in Reda, cultura aziendale in Reda, lavorare in Reda, carriera lavorativa in Reda, clima aziendale in Reda, come si lavora in Reda, cosa pensano le persone di Reda

 

 

 

 

 

_

Nonostante viviamo in un mondo molto incerto, cosa ti dà maggior sicurezza nel lavorare in Reda?

Il fatto che Reda sia un'azienda a conduzione familiare che, anche nei periodi più bui, ha messo quanto più possibile al centro i propri dipendenti, dedicando tutti i propri sforzi a non perdere nemmeno un posto di lavoro.

Inoltre, nonostante - o forse grazie - alla sua tradizione familiare, è un'azienda che punta moltissimo sull'innovazione, leva importantissima per essere competitivi sul mercato al giorno d'oggi. 

 

Lavoro in Reda, cultura aziendale in Reda, lavorare in Reda, carriera lavorativa in Reda, clima aziendale in Reda, come si lavora in Reda, cosa pensano le persone di Reda



 

 

_

Quando hai capito che Reda era l’azienda giusta per te?

Quando si è impegnata a rimanere a stretto contatto con i propri lavoratori  -tramite il progetto Buddies - ed ha alzato l'asticella creando una community interna per discutere e lavorare su diversità e inclusione all'interno dell'azienda.

Lavoro in Reda, cultura aziendale in Reda, lavorare in Reda, carriera lavorativa in Reda, clima aziendale in Reda, come si lavora in Reda, cosa pensano le persone di Reda



 

 

 

 

_

Quali sono i valori di Reda che senti particolarmente tuoi?

L'attenzione verso la sostenibilità e l'attaccamento alle radici familiari.

Lavoro in Reda, cultura aziendale in Reda, lavorare in Reda, carriera lavorativa in Reda, clima aziendale in Reda, come si lavora in Reda, cosa pensano le persone di Reda



 

 

 

_

Se ti va, raccontaci qualcosa a cui tieni particolarmente riguardo il tuo lavoro in Reda e riguarda la vostra cultura aziendale.

L'azienda in 5 anni è cambiata radicalmente: da piccola impresa familiare di provincia ha investito, si è espansa ed è diventata una realtà rinomata e consolidata sul territorio.

Anche le dinamiche interne all'azienda sono cambiate, e questo si rispecchia nelle opportunità di carriera che si sono venute a creare e che hanno dato spazio di crescita a molti, portando ad un management che diventa, pian piano, sempre più diverso e variegato. 

C'è ancora molto lavoro da fare a mio parere, anche sulla mentalità dei singoli lavoratori, e la strada è lunga e tortuosa, ma sono sicura che quella che Reda sta percorrendo sia quella giusta.

Lavoro in Reda, cultura aziendale in Reda, lavorare in Reda, carriera lavorativa in Reda, clima aziendale in Reda, come si lavora in Reda, cosa pensano le persone di Reda

  

 

Scopri altre storie di Reda, qui →

Oppure, visita il sito, qui →