Marco Montefusco

 

Ischia, musica, fotografia, comunicazione, natura, empatia, "un condominio di chiassosi vicini".

Questo è solamente un piccolo assaggio dell'unicità di Marco.

Scopriamo il lato umano di Sorgenia attraverso gli occhi di Marco Montefusco.

 


_

Ciao Marco, raccontaci un po’ di te.

Ciao, mi chiamo Marco Montefusco, ma questo lo sapevate già. Da poco trentenne, nato in quella che è famosa con il nome di "Isola Verde" (Ischia), e questo è un dettaglio che sicuramente ha contribuito alla persona che sono oggi.

In passato mi sono già trovato a dover parlare di me, pensavo che ormai fosse un'attività diventata semplice, ma la verità è che descriversi brevemente non lo è mai. Parlare poco mi risulterà difficile anche perché mi piace definirmi "un condominio di chiassosi vicini": tante realtà che convivono in un unico spazio fisico.

Mi appassiono sempre di nuovi hobby e attività che credo possano arricchirmi come persona. Se dovessi fare una classifica delle mie passioni partirei sicuramente dalla comunicazione: raccontare e raccontarsi attraverso varie arti. Disegno, fotografia, musica e scrittura mi hanno accompagnato sin dall'adolescenza. Forse mi hanno anche un po' trascinato: oggi questa mia passione è diventata un lavoro pur avendo scelto un percorso di studio che sembra lontano dallo "storytelling"(sono laureato in giurisprudenza).

La natura e la vita all'aria aperta vengono subito dopo: le passeggiate in montagna, magari alla ricerca di qualche fungo, le immersioni nel nostro Mediterraneo, dalle quali purtroppo torno sempre con una ricca pesca di plastica, e le pedalate in bicicletta per me sono una fonte inesauribile di endorfine.

Sono un inguaribile ascoltatore, penso che ogni richiesta d'aiuto meriti la giusta attenzione: è l'empatia che ci rende umani. Empatia che cerco di avere con qualsiasi cosa abiti il nostro pianeta. Credo nell'inclusione di chiunque, nella lotta per l'uguaglianza e nell'ambientalismo. Mi risulta veramente difficile comprendere le persone che non condividono questi valori, questo porta anche a dovermi scontrare, ma devo ammettere che trovo divertente anche questo aspetto dell'incontro del prossimo. Spero sempre di smuovere qualcosa negli altri e magari trovare nuovi alleati nell'ardua missione di salvare il pianeta.

 

Soft skills in Sorgenia, lavorare per Sorgenia, come si lavora all’interno di Sorgenia, human skills a Sorgenia, cosa dicono le persone di Reda, career in Sorgenia




 

 

_

Cosa ti ha portato a entrare in Sorgenia?

Mi sono avvicinato a Sorgenia per caso: ero un giovanotto del sud appena arrivato a Milano e mi trovai per caso in una manifestazione dedicata alle diverse espressioni dell’amore.

Non mi aspettavo d'imbattermi proprio lì in un'azienda di energia, che fino ad allora guardavo con molto sospetto.

Subito ho realizzato che finalmente avevo trovato una realtà dove c'è altro oltre al profitto. Da quel momento mi sono appostato in attesa di uno spazietto in azienda, continuando ad apprezzarne l'impegno sociale, ripetendomi "sarebbe bello dare il mio contributo".

Soft skills in Sorgenia, lavorare per Sorgenia, come si lavora all’interno di Sorgenia, human skills a Sorgenia, cosa dicono le persone di Reda, career in Sorgenia






 

_

Che definizione daresti al tuo lavoro in Sorgenia?

Oggi in Sorgenia mi occupo della comunicazione sui social network e in generale della Brand Visual digitale.

Sono una figura abbastanza fluida e con varie competenze che, di volta in volta, utilizzo a seconda delle esigenze dei colleghi.

Soft skills in Sorgenia, lavorare per Sorgenia, come si lavora all’interno di Sorgenia, human skills a Sorgenia, cosa dicono le persone di Reda, career in Sorgenia



 

 

 

_

Quali sono le 3 caratteristiche che reputi più importanti per svolgere al meglio il tuo lavoro?

Per svolgere bene il proprio lavoro sui social credo che le tre caratteristiche fondamentali da coltivare sono: la sensibilità sociale, la creatività e la pazienza.

Capisco che forse il concetto di sensibilità sociale non sia immediatamente chiaro, e forse non esiste una definizione generalmente condivisa. Io la intendo come la capacità di percepire e comprendere i segnali e i contesti nelle interazioni sociali. Avere successo sui social è possibile solo quando riesci a plasmare il tuo messaggio in un formato apprezzato dagli utenti. Accaparrarsi l'attenzione è fondamentale e la creatività è una grande alleata.

La pazienza? Provate a leggere un po' i commenti su Facebook e capirete.

Soft skills in Sorgenia, lavorare per Sorgenia, come si lavora all’interno di Sorgenia, human skills a Sorgenia, cosa dicono le persone di Reda, career in Sorgenia





 

_

Cosa apprezzi maggiormente dei tuoi colleghi e delle tue colleghe?

In Sorgenia si respira una deliziosa aria di amicizia: la disponibilità lavorativa e personale è palpabile e rassicurante.

Soft skills in Sorgenia, lavorare per Sorgenia, come si lavora all’interno di Sorgenia, human skills a Sorgenia, cosa dicono le persone di Reda, career in Sorgenia




 

 

_

Quali sono le 3 soft skills che reputi più importanti nel tuo team e che consiglieresti ai giovani di coltivare?

Ai più giovani mi sento di consigliare di coltivare la cultura del sorriso. Vedrete che un sorriso interiore ed esteriore vi porterà a sviluppare molte delle soft skills necessarie oggi.

Consiglio anche di concentrarsi molto sul come scrivere una mail di feedback. All'inizio questo è stato anche un mio scoglio: la scrittura purtroppo viene interpretata anche in base al momento psico-fisico di chi la riceve e i fraintendimenti non voluti possono essere dietro l'angolo.

Anche l'apertura è una skill che consiglio: curare sempre e solo il proprio orticello non va bene. Aiutate chiunque ne abbia bisogno, naturalmente senza esagerare e senza aspettarsi nulla in cambio. Vedrete che la gentilezza tornerà sempre indietro.

Soft skills in Sorgenia, lavorare per Sorgenia, come si lavora all’interno di Sorgenia, human skills a Sorgenia, cosa dicono le persone di Reda, career in Sorgenia





 

_

Che consiglio daresti ai giovani che stanno cercando la propria strada nel mondo del lavoro?

Abbandonate ogni timore: siete sicuramente bravi, avete studiato e vi siete impegnati. Spesso mi trovo a parlare con ragazzi che non credono di essere meritevoli di un successo raggiunto o di un'opportunità lavorativa, magari perché non si sono sentiti dire un "bravo a brava". L'aridità è degli altri, non la vostra.

Allontanate le persone che vi fanno venire dubbi su voi stessi. Sicuramente valete!

Non tutte le critiche vanno ascoltate: selezionate solo quelle costruttive, le altre sono solo fastidiosi clacson che suonano immediatamente dopo che sia scattato il verde al semaforo. Tranquilli, mettete la prima, alzate la frizione e partite. Se vi si spegne la macchina sotto, niente paura, se ci riprovate vedrete che la macchina parte.

Soft skills in Sorgenia, lavorare per Sorgenia, come si lavora all’interno di Sorgenia, human skills a Sorgenia, cosa dicono le persone di Reda, career in Sorgenia





 

_

A quali persone consiglieresti di entrare a lavorare in Sorgenia?

Consiglio di entrare in Sorgenia a tutti coloro che vogliano cambiare il mondo, a tutti quelli che vogliono dare un senso ulteriore al proprio lavoro.  

Soft skills in Sorgenia, lavorare per Sorgenia, come si lavora all’interno di Sorgenia, human skills a Sorgenia, cosa dicono le persone di Reda, career in Sorgenia






 

_

Cosa ami maggiormente di Sorgenia?

Amo molte cose di Sorgenia, alcune anche molto piccole e pratiche. Nella nostra sede la plastica usa e getta è ormai estinta, la stampa dei documenti è residuale, le risorse ambientali vengono valorizzate e non consumate.

In Sorgenia ogni idea ha pari dignità. Tutti hanno pari dignità nonostante gli ovvi rapporti di subordinazione lavorativa.

La salute dei dipendenti è importante: la sede ci offre tutte le comodità per lavorare, abbiamo la palestra e persino biliardini e pingpong. Penserete che ci si diverte solo? Mi dispiace spegnere il vostro entusiasmo.

Quello che vi ho raccontato posso riassumerlo in una frase: di Sorgenia amo l'attenzione alla persona.

Soft skills in Sorgenia, lavorare per Sorgenia, come si lavora all’interno di Sorgenia, human skills a Sorgenia, cosa dicono le persone di Reda, career in Sorgenia





 

 

_

Come descriveresti l’atmosfera lavorativa in Sorgenia?

In Sorgenia puoi essere chi vuoi essere: l'atmosfera è rilassata e questo si traduce anche nei tanti stili di vestiario che circolano in sede. Dalla t-shirt al completo formale, tutto è ammesso. Guardiamo quanto vali, non quello che indossi. 

Soft skills in Sorgenia, lavorare per Sorgenia, come si lavora all’interno di Sorgenia, human skills a Sorgenia, cosa dicono le persone di Reda, career in Sorgenia






 

_

In che modo credi che Sorgenia sia unica rispetto ad altre aziende?

Senza fare torto a nessuno, ma credo che Sorgenia sia unica perché, quello che raccontiamo, siamo.

Nel settore energetico il Greenwashing è dietro l'angolo. Noi realmente ci impegniamo, ciò è possibile perché tutti i dipendenti sono realmente ambientalisti. 

Soft skills in Sorgenia, lavorare per Sorgenia, come si lavora all’interno di Sorgenia, human skills a Sorgenia, cosa dicono le persone di Reda, career in Sorgenia




 

 

_

Se dovessi descriverci una cosa per cui ti sei sentito particolarmente fiero in Sorgenia cosa ci racconteresti?

Potrei fare tanti esempi di momenti in cui mi sono sentito fiero.

Potrei raccontare del plogging fatto a Napoli dove abbiamo ripulito gli scogli da chili e chili di plastica. Oppure, degli oltre duecentomila pasti che abbiamo donato alle famiglie in difficoltà questo Natale.

Ma vi racconto dell'iniziativa #sempre25novembre: sin dal 2018 lottiamo contro la violenza sulle donne. Quest'anno abbiamo raccontato dieci storie di donne che hanno detto basta alla violenza, hanno reagito e sono rinate.

Tra le storie c'è anche quella di Enrica Scielzo, una delle prime beauty blogger transgender. Spesso ci dimentichiamo che le donne trans sono prima di tutto donne.

Con quest'iniziativa, grazie ai download gratuiti dell'ebook, abbiamo raccontato storie di violenza ancora taciuta, informando quindi su ulteriori pericoli. Abbiamo poi deciso di convertire i download in donazioni per le donne che in questo momento lottano per la propria esistenza in Afghanistan.

Soft skills in Sorgenia, lavorare per Sorgenia, come si lavora all’interno di Sorgenia, human skills a Sorgenia, cosa dicono le persone di Reda, career in Sorgenia






 

_

Nonostante viviamo in un mondo molto incerto, cosa ti dà maggior sicurezza nel lavorare in Sorgenia?

Da noi esiste la cultura dell'accettazione dell’errore. Non siamo perfetti, l'importante è impegnarsi, metterci energia e dare il meglio di sé.

Questa cultura mi trasmette molta sicurezza lavorativa, solo così posso esprimere il mio intero potenziale.

Soft skills in Sorgenia, lavorare per Sorgenia, come si lavora all’interno di Sorgenia, human skills a Sorgenia, cosa dicono le persone di Reda, career in Sorgenia





 

 

_

Quali sono i valori di Sorgenia che senti particolarmente tuoi?

Ho la fortuna di condividere in pieno tutti i valori di Sorgenia, ma l'ambientalismo, la diversity e l'innovazione li sento particolarmente miei. 

Soft skills in Sorgenia, lavorare per Sorgenia, come si lavora all’interno di Sorgenia, human skills a Sorgenia, cosa dicono le persone di Reda, career in Sorgenia



 

 

 

_

Se ti va, raccontaci qualcosa a cui tieni particolarmente riguardo il tuo lavoro in Sorgenia e riguardo la vostra cultura aziendale.

Un altro concetto che ho imparato in Sorgenia, e che oggi fa parte di me, è quello dell’"intelligenza collettiva": ognuno di noi preso singolarmente ha delle lacune, insieme formiamo l'essere perfetto.

Soft skills in Sorgenia, lavorare per Sorgenia, come si lavora all’interno di Sorgenia, human skills a Sorgenia, cosa dicono le persone di Reda, career in Sorgenia





 

 

_

Quando hai capito che Sorgenia era l’azienda giusta per te?

È bastato guardare da fuori l'impegno sociale dell'azienda per capire che dovevo farne parte.

Da quel momento mi sono impegnato per entrare in quella che già sapevo essere l'azienda giusta per me.

Soft skills in Sorgenia, lavorare per Sorgenia, come si lavora all’interno di Sorgenia, human skills a Sorgenia, cosa dicono le persone di Reda, career in Sorgenia 

 

  

 

Scopri altre storie di Sorgenia, qui →

Oppure, visita il sito, qui →