Enrique, il giovane cubano



Enrique, un giovane ragazzo cubano, si trova in viaggio verso Trinidad, piccola cittadina di Cuba dove vivono i suoi nonni da ormai cinquant’anni.

Nell’ultimo periodo, Enrique, sta affrontando una serie di decisioni importanti. Decisioni che potrebbero portare grandi cambiamenti nell’azienda in cui lavora.

Cosa accadrà al giovane cubano durante il suo viaggio verso i nonni paterni?

Chi incontrerà in una delle tante stradine di Trinidad?

Scopriamolo ora, immergendoci nella sua storia.

 

Capacità decisionale, come prendere decisioni al lavoro







 

_

Enrique, il giovane cubano.

Enrique è un giovane ragazzo cubano che vive e lavora a L'Avana, capitale della Repubblica di Cuba.


Decision making: come prendere le migliori decisionali




È da ormai qualche mese che Enrique non fa visita ai suoi adorati nonni in quel di Trinidad, così, una mattina presto, decide di carica la valigia in macchina e di dirigersi verso di loro per un breve weekend.

Ore 8:00 del mattino.

Manca poco più di un’ora di viaggio e uno strano uomo in mezzo alla strada ferma il tragitto del giovane cubano.







«Ragazzo,» disse l’uomo attendendo che Enrique abbassi il finestrino, «ti chiedo di sostare qualche minuto. Come forse saprai, la strada per Trinidad è infestata di granchi.»

Come prendere decisioni migliore. Capacità decisionale e coaching





«Granchi? Sta scherzando?»

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Ragazzo, immagino tu non sia di queste parti, dico bene?»

Come prendere decisioni migliore. Capacità decisionale e coaching





«Vengo da L'Avana, signore. Sono diretto a Trinidad.»

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Ora capisco la tua incomprensione.» disse l’uomo. «Attendi pure qui una mezz’oretta.

Forse non lo sai ma la strada che porta da Cienfuegos - dove ci troviamo noi ora - a Trinidad - dove stai andando tu - viene ogni mattina popolata da una marea di granchi. 

Chi decide di proseguire rischia di bucare le ruote della propria auto.»

Come prendere decisioni migliore. Capacità decisionale e coaching





Il ragazzo acconsentì con il capo e, basito dalle parole dell’uomo, rimase ad attendere il suo benestare.

Nel frattempo, altre macchine dietro di lui stavano attendendo di poter ripartire.

I minuti passarono e dopo una mezz’oretta l’uomo fece cenno al ragazzo di poter proseguire.







«Vai pure ragazzo! Hai fatto bene a decidere di rimanere qui fermo per mezz’ora. Buon proseguimento.»

Come prendere decisioni migliore. Capacità decisionale e coaching





Il giovane cubano, ancora scioccato da come dei granchi potessero decidere le sorti di tutti i turisti che si stavano recando nella graziosa Trinidad, proseguì il suo viaggio.

Dopo un’oretta d’auto, Enrique arrivò finalmente a pochi passi da Plaza Mayor, dove i suoi nonni vivevano da ormai mezzo secolo.

Lasciò l’auto in un vecchio parcheggio a poche centinaia di metri dalla casetta dei nonni Gonzalo e Anita, e si incamminò per le stradine della cittadina cubana.







«È incredibile l’aria che si respira in questo posto.» pensò il ragazzo guardandosi attorno.

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





Le case, particolarmente piccole e colorate.

Le anziane donne, pronte ad offrire qualche succulento frutto esotico.

Gli artigiani, con le loro piccole botteghe, felici di proporre qualche loro opera d’arte.

Ad un certo punto, proprio nel mentre Enrique entrò in una stradina situata a qualche decina di metri dalla casa dei nonni, intravide un uomo.

Era anziano.

Sul capo teneva un cappello di paglia, tipico cubano.

In mano, una sorta di chitarra.

Un piccolo foulard teneva riscaldata la sua gola e, seduto su una piccola sedia in legno, stava intonando qualche canzone tipica di Cuba.

Incuriosito, Enrique prese la parola.







«Signore, buongiorno!» disse il giovane cubano alzando il volume di voce per farsi sentire.

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Buongiorno ragazzo.» replicò l’uomo interrompendo il suono dello strumento.

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«Complimenti per come suona la chitarra!» esclamò Enrique.

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Intendi questa?» chiese l’uomo indicando lo strumento musicale che teneva ancora in mano.

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«Sì, congratulazioni per come la suona.»

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





L’uomo si alzò in piedi e si diresse a qualche metro dalla sua postazione. 

Prese una sedia in legno e tornò posizionandola a mezzo metro dalla sua.







«Vieni ragazzo, siediti. Vorrei farti vedere una cosa.» disse l’uomo.

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«Signore, a dirle la verità sarei un po’ di fretta.»

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Capisco. A te la decisione. Se ti va puoi tenermi compagnia per qualche minuto. In alternativa, sei libero di prendere la decisione che reputi più funzionale per te.»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





Enrique si guardò attorno.

Di fronte a lui qualche casetta color pastello rendeva l’atmosfera serena e divertente.







«D’accordo signore. Mi fermerò un po’ qui con lei. Il mio nome è Enrique, piacere di conoscerla.»

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Il piacere è mio, Enrique. Il mio nome è Pedro. Non ti ho mai visto da queste parti. Che ci fai di bello?»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«Sono venuto a trovare i miei nonni qui a Trinidad. Io vivo a L'Avana.»

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«I tuoi nonni? Chi sono i tuoi nonni? Forse li conosco.»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«Abitano qui vicino. Sono il signor Gonzalo e la signora Anita.»

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Oh, Gonzalo e Anita di Trinidad. Sì, li conosco bene.» affermò l’uomo riprendendo in mano lo strumento musicale che nel frattempo aveva poggiato a terra.

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«Signore,» intervenne il giovane cubano, «dove ha imparato a suonare la chitarra?»

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Qui in strada, caro ragazzo. Tuttavia, non sempre il luogo dell’apprendimento è più importante dell’apprendimento stesso.

Quella che tu chiami giustamente chitarra, qui a Trinidad la chiamiamo Tres

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«Tres?»

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Sì, le vedi queste corde?» chiese l’uomo facendo notare le tre coppie di corde dello strumento. 

«Questo strumento si chiama Tres. Tuttavia, non importa il nome che diamo agli strumenti. Ciò che davvero importa è comprendere, fin da subito, a cosa ci saranno serviti.»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





Il ragazzo rimase in silenzio per qualche attimo e portò l’attenzione al piccolo tavolino in legno che si trovava di fronte a loro.







«Signore, che cosa fa qui tutto il giorno?»

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Ho deciso di trascorrere una vita in semplicità. Trascorro le giornate qui, a intonare qualche canzone tipica cubana per i turisti e le turiste che vengono a trovarci.

Questo è ciò che faccio tutto il giorno.»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«Ma scusi, per quale motivo ha deciso di fare una vita di questo tipo?»

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Dici bene ragazzo, ho deciso. Tutto sta nelle decisioni che prendiamo.

Pensa quanto sarebbe stato drammatico se mi fossi trovato su questa vecchia sedia in legno senza aver preso una decisione.»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«Quindi ha scelto lei di fare questa vita?» chiese conferma il ragazzo.

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Sì, l’ho scelta io. Sono io che scelgo quali azioni mettere in campo. È mia la responsabilità delle decisioni che prendo nella vita. E mia è la responsabilità delle conseguenze delle mie decisioni.»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«Capisco signore. Devo ametterle che io faccio molta fatica a prendere decisioni senza cadere in errore.»

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Oh, non sempre la caduta e l’errore vanno a braccetto. Vi sono volte dove l’errore non corrisponde a cadere. Corrisponde piuttosto a un'opportunità per rialzarsi. 

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





Ad ogni modo, raccontami un po’ di te: che fai di bello in quel di L'Avana?

I miei anziani occhi vedono un ragazzo molto sveglio. Non è così?»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«Sì, cerco di esserlo.» confermò il ragazzo sorridendo. «Sono responsabile di un piccolo team di lavoro in un’azienda a L'Avana. Niente di più.»

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Niente di più, mi dici. Lo sai vero che oltre al niente vi è sempre qualcosa? Raccontami un po’ le tue passioni.»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«Gioco a baseball, signore!» esclamò il ragazzo facendo trasparire soddisfazione dal suo volto.

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Oh, immagino ti appassioni il baseball. Dico bene?»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«Sì, è una mia grande passione.»

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«E immagino ti soddisfi. Non è così?»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«Sì, assolutamente. Ci gioco da quando ero piccolo.»

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Bene, quindi è da quando sei piccolo che prendi decisioni. Corretto?»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«In che senso, signore?»

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Ragazzo, poco fa mi hai detto che fai fatica a prendere decisioni. Giusto?»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«Sì, al lavoro faccio difficoltà nel prendere decisioni.»

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Bene, al lavoro fai difficoltà. Nel gioco del baseball invece le tue decisioni vengono prese da quando eri piccolo. 

Il baseball, come molti altri sport, è caratterizzato da decisioni. Condividi con me?»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«Beh sì, il gioco del baseball si basa continuamente sul prendere decisioni.» confermò il giovane cubano.

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Come immaginavo. È per questo motivo che la tua capacità decisionale, nonostante possa cadere a volte in errore al lavoro, è già ben sviluppata dentro di te. 

Tutto sta nel capire come prendi le decisioni nelle altre aree della tua vita, e trasportare quel metodo nel tuo lavoro.»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





L’uomo bloccò le parole e mise da parte la chitarra.

Prese in mano un cappello in paglia che teneva vicino a sé e lo porse nelle mani del giovane cubano.







«Tieni ragazzo, indossa pure questo cappello. Il sole sta diventando sempre più forte qui.» 

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«La ringrazio signore,» disse Enrique appoggiando il cappello sul suo capo. «Posso farle una domanda?»

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Certo, ponimi pure tutte le domande che vuoi.»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«Lei mi ha detto di aver preso una decisione nel voler vivere in modo semplice qui, lungo stradine di Trinidad. Dico bene?»

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Sì, è stata una mia decisione.»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«Posso chiederle come ha fatto a decidere? Com’è riuscito a prendere una decisione così drastica? Si è per caso fatto guidare dal suo istinto?»

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Il mio istinto? Oh, sì l’istinto è molto importante. 

Tuttavia, quando si prendono decisioni - nella vita e nel lavoro - c’è bisogno di una buona dose di razionalità. 

Nonostante le canzoni che suono vadano a toccare le corde emotive dei turisti e delle turiste che popolano queste stradine, è la razionalità ciò che mi aiuta a decidere ogni giorno.»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«Capisco, quindi immagino avrà un metodo esatto per prendere decisioni. È così?»

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Sì, un metodo può essere utile. Le mie decisioni vengono prese in base a sei domande che mi pongo nei minuti o nei giorni precedenti la decisione da prendere.

Così ho fatto prima di passare ad una vita semplice, e così faccio ogni volta che devo decidere cosa fare.»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«Signore, le andrebbe di condividere con me le sei domande che si pone?»

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making






«Enrique, condivido con te molto volentieri le mie domande. Prima però vorrei assicurarmi che tu vada ad utilizzare queste domande in modo intelligente. 

Dimmi un po’: che tipologia di decisioni devi prendere nella vita?»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«Sono decisioni che riguardano il mio lavoro. Riguardano sia la nascita di nuovi progetti, sia la gestione del mio lavoro e di quello di tutto il mio piccolo team.»

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Ok, e dimmi: in questo momento, cosa ti blocca dal prendere decisioni in modo funzionale?»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«Mi blocco nel momento antecedente la decisione.

Vorrei capire se esiste un ragionamento da fare prima di prendere qualsiasi decisione. Un ragionamento che possa poi condividere con i miei colleghi e le mie colleghe.»

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Sì, ti confermo che un ragionamento esiste. Esso sta proprio nelle sei domande di cui ti ho accennato.

Sono domande che, con molta probabilità, ti sarai già posto nella vita, soprattutto nel gioco del baseball.»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





L’uomo fermò per qualche istante le parole.

Proprio in quel momento, una donna con in mano un vassoio ricco di frutta colorata interruppe il silenzio dei due.







«Signor Pedro, questa mattina abbiamo mango e ananas. Ne vuole un po’?»

Business coaching e capacità decisionale





«La ringrazio signora Esmeralda! Come farei ogni giorno senza la sua frutta fresca?»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«Vedo che è in compagnia oggi!»

Business coaching e capacità decisionale





«Oh sì, lui è Enrique. Un giovane talentuoso. Credo che il mango lo potremo lasciare a lui. Che ne dici Enrique?»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«Sì, la ringrazio!» esclamò il giovane sorridendo.

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





La donna porse i due piattini di frutta sul piccolo tavolo in legno di fronte a lei, e fece per andarsene.







«Buon proseguimento a tutti!» esclamò la signora Esmeralda andandosene con passo spedito.

Business coaching e capacità decisionale





I due iniziarono a gustare qualche pezzetto di frutta cubana, e il signor Pedro prese subito la parola.







«Prima di prendere decisioni importanti, la prima domanda che mi faccio è la seguente: “Come posso suddividere questa decisione in decisioni più piccole affinché possa ridurre il rischio?”»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«È questa la prima delle sei domande?» chiese il giovane cubano.

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Sì ragazzo. Questa domanda è molto importante. La utilizzo praticamente sempre. Soprattutto quando devo prendere decisioni molto molto grandi.

Vi è quasi sempre un modo per spezzettare la grande decisione in piccole decisioni.»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«Potrebbe farmi un esempio?» chiese gentilmente il ragazzo.

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Certo Enrique. Ti riporto l’esempio di quando ho deciso di passare a una vita più semplice di quella che svolgevo precedentemente. 

Prima di vivere in questo modo facevo il taxista. Lavoravo ben dieci ore al giorno. 

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





Dopo aver lavorato per vent’anni come taxista ho capito che non volevo trascorrere tutta la vita rinchiuso in un’auto.

Vivendo in uno dei luoghi più belli al mondo, volevo poter respirare la vita delle persone, volevo poter suonare il Tres - o la chitarra come la chiami tu - e desideravo poter sfamarmi raccontando storie e aneddoti ai turisti.

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





Quindi, un bel giorno, capii che la mia vita doveva proseguire in altro modo e così, senza quasi volerlo, mi sono posto la prima delle sei domande che ti ho appena offerto.»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«E come ha fatto a spezzettare la sua decisione?» chiese il ragazzo interrompendo per un istante il racconto dell’uomo.

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Ciò che ho fatto è stato semplicemente prendere delle decisioni più piccole.

Come puoi ben capire, passare dal lavoro di taxista a una vita come questa è abbastanza rischioso. 

Per questo motivo ho mantenuto il mio lavoro di taxista part-time. Lavoravo in macchina per tutta la mattinata, e poi, dopo pranzo, mi sedevo proprio qui, su questa stradina. 

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





Poi, con l’avanzare dei giorni, ho iniziato pian piano a focalizzare il mio tempo sempre più qui, nel luogo dove ora ci troviamo, lasciando per sempre il lavoro come taxista.»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«Ok, capisco. In sostanza ha preso una grande decisione e l’ha divisa in decisioni più abbordabili. Meno rischiose.»

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Esatto, più abbordabili e meno rischiose.» confermò l’uomo.

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«D’accordo signore. Avrei una domanda da farle: non ha avuto paura nel buttarsi in una decisione così avventata?»

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Non molta, ragazzo. E il motivo sta proprio nella seconda domanda che mi sono posto.»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«Quale sarebbe la seconda domanda?» chiese incuriosito il giovane cubano.

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«La seconda domanda che mi sono posto in quel periodo della mia vita è stata:

“Nel caso la decisione non dovesse risultare funzionale, potrò tornare indietro? O si tratta invece di una decisione che devo azzeccare al primo colpo?"

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





In poche parole,» proseguì l’uomo, «questa domanda voleva farmi capire se la decisione che stavo prendendo fosse irrevocabile o meno.»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«Ok, capisco. E nel suo caso lo era?» domandò il giovane cubano.

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Nel mio caso, caro Enrique, la decisione non era irrevocabile. Sarei potuto tornare a fare il taxista da un momento all’altro.

Non avendo clienti fidelizzati - in quanto i clienti erano turisti provenienti da tutto il mondo - avrei impiegato pochi giorni per ritornare sui miei passi.»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«Sì, effettivamente ha molto senso porsi una domanda di questo tipo. Credo che la utilizzerò anch’io nel mio lavoro.» disse il ragazzo. 

«Ora però mi sorge spontanea una domanda,» proseguì il giovane cubano, «quanto tempo ha impiegato per decidere di spostare il suo lavoro qui, prima parzialmente e poi totalmente?»

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«La tua è un’ottima domanda, ragazzo. Una domanda che si aggancia perfettamente al terzo quesito che mi sono posto prima di decidere.

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





Esso è stato: “Quanto tempo ho per decidere? Qual è l’esatta data di scadenza che devo rispettare riguardo questa decisione? Se attenderò, avrò un costo maggiore? E se agisco ora, otterrò un vantaggio superiore?”

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





Nel mio caso, non avendo messo da parte molti spiccioli, avevo poche settimane per far diventare questo semplice suonare la chitarra un vero e proprio lavoro.

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





Il rischio era quello di finire i pochi soldi che avevo messo da parte nella mia vita e di trovarmi senza un lavoro.

Di conseguenza, ho dovuto pormi delle date di scadenza molto ferree, entro le quali dovevo potermi sfamare con ciò che racimolavo.»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«Immagino non sia stato facile.» disse il ragazzo.

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Dici bene, non è stato facile. Tuttavia, è stato necessario.

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





Ci sono volte dove agire in fretta può permetterti di risparmiare molti soldi che magari in quel momento stai spendendo.

Immagina tutte quelle persone che spendono fiumi di soldi in inutili sigarette.

Il fatto di decidere oggi di smettere di fumare, permetterà loro di risparmiare qualche soldo già da oggi. Prima smetteranno e prima risparmieranno denaro, oltre che migliorare la loro salute.

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





Allo stesso tempo, ci sono volte dove tardare la decisione potrebbe essere ancor più funzionale.

Pensa ai professionisti e alle professioniste del baseball. Tardare la fine dell’allenamento significherebbe prolungare l’allenamento stesso. 

Decidere di posticipare la fine dell’allenamento vorrebbe dire potersi preparare maggiormente sulla tecnica di gioco o sul migliorare le proprie capacità cardiovascolari.

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





Insomma, il tempismo gioca un ruolo fondamentale: non solamente nel baseball, ma anche nel prendere le migliori decisioni.»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





L’uomo fermò il suo discorso e lasciò il ragazzo riflettere.

I pensieri di Enrique andarono a quella decisione che, in quel preciso momento della sua vita, lo stava frenando.







«Signore, fino ad ora mi è tutto molto chiaro. Se per lei non è un problema, credo proprio che utilizzerò le sue domande nel mio lavoro di tutti i giorni.»

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Ragazzo, come dici tu, non è un problema. Utilizzale pure come meglio credi. Ti ricordo però che le domande sono sei. Siamo solamente a metà.»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«Ok, che ne dice se passiamo alla quarta domanda?» propose il giovane cubano.

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Mi piace il tuo spirito!» esclamò l’uomo sorridendo e gustandosi l’ultimo pezzetto di frutta rimasto nel piatto. 

«La quarta domanda che mi sono fatto in quel periodo è stata questa: “Qual è il vantaggio che otterrò se la decisione che prenderò sarà funzionale? E allo stesso tempo, quale sarà la perdita che subirò nel caso la decisione non dovesse essere funzionale?”»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«Wow,» esclamò il giovane cubano, «questa domanda nasconde una serie di chicche importanti.»

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Sì, le due chicche importanti riguardano proprio il vantaggio e la perdita

Ricordo che quando mi feci questa doppia domanda mi resi conto che il vantaggio che avrei ottenuto sarebbe stato indescrivibile, immenso. 

Poter vivere tutti i giorni all’aria aperta sarebbe stato per me un sogno.» disse il signor Pedro con gli occhi leggermente lucidi.

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«E per quanto riguarda la possibile perdita?» chiese il ragazzo.

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Beh, nel caso avessi preso una decisione sbagliata, come ti dicevo poco fa, avrei semplicemente dovuto tornare a fare il taxista.»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«Quindi immagino che nel suo caso il vantaggio sarebbe stato molto più grande rispetto alla perdita. Corretto?»

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Sì ragazzo, proprio così. Il vantaggio, nel mio caso, sarebbe stato enorme. E così è stato.» disse l’uomo guardandosi attorno e respirando l’aria fresca di Trinidad.

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«Signore, le faccio una domanda: quella di cui mi sta parlando è stata la prima decisione importante della sua vita?»

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Quella, caro Enrique, è stata sicuramente la più importante di tutte. Ciò nonostante, la vita mi ha messo di fronte a tante altre piccole decisioni.»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«Capisco,» disse il ragazzo, «anch’io ho dovuto prendere molte decisioni nell’ultimo periodo, e mi sono accorto che, a differenza di qualche anno fa, ora mi faccio molti più problemi nel prendere una decisione. È come se qualcosa mi bloccasse.»

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Si chiamano pregiudizi, ragazzo.»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«Pregiudizi? In che senso?»

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Più la vita scorre, più la nostra mente si stacca dall’emotività che avevamo da bambini, diventando di conseguenza sempre più razionale. 

In base agli errori che abbiamo commesso nella vita - e in base a ciò che leggiamo, ascoltiamo e guardiano - si creano in noi dei pregiudizi. Pregiudizi che possono essere benigni o maligni.»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«Mi sta dicendo che questi pregiudizi possono influenzare le mie decisioni?»

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Certo Enrique. Dimmi un po’: hai mai preso una decisione sbagliata al lavoro?»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«Sì certo! Credo sia normale prendere decisioni sbagliate, a volte.»

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Sì, ti confermo essere normale.» rispose l’uomo sorridendo. «Ora dimmi: hai mai preso una decisione corretta nel gioco del baseball?»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





Il ragazzo tornò a riflettere.







 

«Sì, nel baseball, come anche al lavoro, ho preso sia decisioni corrette che decisioni scorrette.»

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Bene, tutte queste decisioni, caro ragazzo, hanno sicuramente creato in te dei piccoli o grandi pregiudizi.

Il segreto, naturalmente, non è tanto quello di eliminarli, bensì di comprenderli.

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





Se prendiamo decisioni sbagliate in una determinata area della nostra vita, rischiamo di credere che anche le future decisioni che prenderemo non porteranno i suoi frutti. 

Tuttavia, questo, è semplicemente un pregiudizio maligno. Un pregiudizio nato a causa di qualche fallimento passato.

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





Come ben sai, nel gioco del baseball - come in molti altri sport - più partite si vincono, più partite si vinceranno. Allo stesso tempo, più partite si perdono, più partite si perderanno. 

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





Tuttavia, la possibilità di vincere e di perdere è uguale sia se le ultime partite sono state vinte sia se esse sono state perse.

Tutto dipende dal valore che diamo a ciò che è accaduto nella nostra vita e, allo stesso tempo, tutto dipende da cosa vogliamo farci influenzare.»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«Signore, è incredibile: in poche frasi è riuscito a dare risposta a una serie di dubbi che tenevo con me da molto tempo.»

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Mi fa piacere, Enrique. Ricordati che avere dei dubbi è normale. Tenerli con sé, al contrario, non è la cosa più funzionale. 

Ora, lascia che ti offra la quinta domanda che mi sono posto prima di passare a una vita più semplice.

La domanda è stata questa: “Quali sono i miei pregiudizi che potrebbero influenzare la mia decisione?"

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





Nel mio caso, in passato, avevo già preso una serie di decisioni sbagliate e, di conseguenza, si erano già creati in me dei pregiudizi maligni.

Tuttavia, il fatto di rendermi conto quali fossero i miei pregiudizi, mi ha permesso di non farmi influenzare da essi.»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«Capisco.» disse il ragazzo. «In poche parole è riuscito a prendere una decisione partendo da zero. È come se avesse deciso partendo da un foglio bianco.»

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Sì, esatto. Un foglio bianco sul quale però erano trascritti - in modo trasparente - tutti gli insegnamenti che la vita mi aveva donato fino a quel momento.»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





L’uomo interruppe nuovamente il suo discorso e lasciò il giovane Enrique farsi guidare dai suoi pensieri.







«Signore, credo che lei abbia un gran dono.» disse il giovane cubano.

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Che genere di dono?» domandò sorridendo l’uomo.

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«Il dono della semplicità. Riesce a rendere semplici i concetti più difficili.»

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«È ciò che dovrai fare anche tu, caro ragazzo.»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«In che senso?» domandò confuso Enrique.

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Lascia che ti racconti la sesta domanda che mi feci qualche anno fa. Essa è stata la seguente: “Chi deve essere informato riguardo la decisione che devo prendere?”

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





Come puoi ben capire, avendo io famiglia, ho dovuto informarla della decisione che stavo per prendere.»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«Immagino che nel mio caso la famiglia sia il team di lavoro. Corretto?»

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Sì, dipende dalla decisione che dovrai prendere. Se la decisione riguarda il gioco del baseball, è possibile che tu debba avvisare il tuo allenatore, i tuoi compagni di squadra e magari qualche altra persona a te cara.

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





Se invece le decisioni che dovrai prendere riguarderanno il tuo lavoro, sicuramente è bene informare il tuo team, il tuo responsabile e altre persone che ritieni sia corretto avvisare.

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





Ad ogni modo, caro Enrique, ricordati di essere molto millimetrico nella scelta delle persone da informare. Non è mai bene avvisare persone a casaccio. 

Nel mio caso, non ho avvisato tutti i miei parenti, bensì solamente mia moglie e le mie due splendide figlie.»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





«Ok signore. E cosa c’entra la semplicità di cui mi ha parlato poco fa?»

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Beh, mi hai detto che vedi in me un modo semplice di comunicare. La semplicità è un’arte che dovrai includere nella tua vita. 

In questo modo, non solo prenderai decisioni migliori, ma informerai le persone utilizzando un messaggio semplice e chiaro. Spiegherai la tua decisione utilizzando semplicità e chiarezza.»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





L’uomo interruppe il discorso e riprese in mano il suo amato strumento musicale.







«Signore, non mi dica che si mette a suonare proprio ora?» chiese il ragazzo felice di poter ascoltare qualche pezzo cubano.

Capacità decisionali, come decidere al lavoro con il metodo di decision making





«Mi stai chiedendo se suonerò questo strumento? Il mio, caro ragazzo, vuole semplicemente essere un invito a correre dai nonni Gonzalo e Anita. Sono certo che ti staranno aspettando.»

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





Il signor Pedro iniziò ad intonare qualche nota musicale.

Dopo i primi accordi iniziali, accompagnò la melodia ad un cordiale arrivederci al ragazzo.







«D’ora in poi, caro Enrique, saranno sei le domande che potrai farti per prendere decisioni migliori:

Prima domanda・Come posso suddividere questa decisione in decisioni più piccole affinché possa ridurre il rischio?

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





Seconda domanda・Nel caso la decisione non dovesse risultare funzionale, potrò tornare indietro? O si tratta invece di una decisione che devo azzeccare al primo colpo?

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





Terza domanda・Quanto tempo ho per decidere? Qual è l’esatta data di scadenza che devo rispettare riguardo questa decisione? Se attenderò, avrò un costo maggiore? E se agisco ora, otterrò un vantaggio superiore?

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





Quarta domanda・Qual è il vantaggio che otterrò se la decisione che prenderò sarà funzionale? E allo stesso tempo, quale sarà la perdita che subirò nel caso la decisione non dovesse essere funzionale?

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





Quinta domanda・Quali sono i miei pregiudizi che potrebbero influenzare la mia decisione?

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori





Sesta domanda・Chi deve essere informato riguardo la decisione che devo prendere?

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori






Ricordati Enrique,» concluse il discorso l’uomo accompagnando le sue parole con qualche dolce nota cubana, «non esistono decisioni corrette o scorrette. Esistono solamente decisioni funzionali o non funzionali.

E tu, da oggi, hai come me un metodo per prendere decisioni funzionali.

Corso Decision making: tecniche e strategie per prendere decisioni migliori








Conclusione

Ora, il giovane Enrique, grazie all’incontro con il signor Pedro, sa qual è un modo semplice ed efficace per prendere decisioni in modo funzionale, nella vita e nel lavoro.

Ogni volta che dovrà prendere una decisione, gli basterà ricavarsi del tempo per se stesso e porsi le sei domande che anche il signor Pedro si pone ogni volta che si trova dinanzi a un'importante decisionale.

Tutto questo non solo renderà il giovane cubano più indipendente, ma permetterrà anche ai suoi colleghi e alle sue colleghe di usufruire delle sei domande per coltivare in loro maggior autonomia.

A Cuba, tornerà a brillare l’unicità di Enrique.

 

Soft skills e capacità decisionale. Come prendere decisioni migliori

 

  

 

 

_  

Congratulazioni per aver concluso questa Learning Story.

Se vuoi contribuire alla nostra missione, condividi ora questa storia con le 3 persone che sai già ne avranno beneficiato.

In questo modo avrai aiutato altre persone come te ad esaltare la propria unicità.

Tutto questo per ridonare dignità all'essere umano. 

 

 

 

Scopri le nuove uscite, qui →