Felipe, il giovane colombiano

 

Felipe, un giovane ragazzo colombiano, sente che qualcosa in lui deve essere migliorato.

Da qualche mese si occupa di Business development in una piccola azienda di Cali.

Una notte, riceve in sogno una donna. Una donna diversa dalle altre.

Cosa accadrà all’indomani del sogno? 

Riuscirà il giovane Felipe a ritrovare la propria unicità?

Scopriamolo ora, immergendoci nella sua storia.

 

Creatività, corso creatività, percorsi creatività 

 

 

  

_ 

Felipe, il giovane colombiano.

Felipe è un giovane ragazzo colombiano nato nel quartiere di Granada a Cali, in Colombia.

 

Come coltivare la propria creatività, soft skills e crescita personale 

 

 

 

Ormai da qualche anno all’interno di una piccola azienda tecnologica, Felipe si occupa da qualche mese di business development insieme ad altre tre colleghe e due colleghi.

Il lavoro gli piace. 

Il clima lavorativo è dei migliori.

Tuttavia, sente di avere una marcia in meno rispetto alle altre persone del suo team.

 

 

 

 

 

«Ti vedo strano in queste ultime settimane. C’è qualcosa che non va?» gli chiese la sua collega Mariana durante una pausa caffè.

Creatività, soft soft skills, crescita personale 

 

  

«A dirti la verità non saprei. Sento che qualcosa in me dovrebbe essere migliorato. Tuttavia, non saprei dirti cos’è che mi stia turbando.» rispose il giovane Felipe.

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

I due conclusero la chiacchierata e si diressero di fretta al lavoro.

La giornata, per il giovane Felipe, proseguì come al suo solito, finché non fu il momento di andare a letto.

 

 

 

 

 

«La luna è quasi piena!» esclamò il ragazzo guardando la sfera illuminata fuori dalla sua finestra.

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

Felipe chiuse le persiane e si infilò a letto.

Pochi minuti dopo, il giovane colombiano era già immerso in un sonno profondo.

 

 

 

 

 

«Felipe, Felipe.» disse una leggera voce femminile nel sonno del giovane.

«Hai già tutto ciò che ti serve. Tuttavia, ciò che deve essere sviluppato in te è la tua innata vena creativa.  

Io sono Camila. Ti aspetto all’isola di San Andrés nella serata di luna piena.

Insieme a me, vi sarà qualcun altro.

Insieme, coltiveremo la tua vena creativa. 

Ah, un’ultima cosa: porta con te il tuo diario personale.»

 

 

 

  

 

Le dolci parole della donna si fermarono tutto d’un tratto.

Felipe rimase immerso nel suo sonno profondo, finché all’indomani non fu il momento di svegliarsi.

 

 

 

  

 

«È stato un sogno, o sbaglio?» si chiese il ragazzo ricordando in modo limpido le parole di Camila.

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

Felipe si alzò dal letto e si diresse in cucina preparando la sua solita Bandeja de fruta, un piatto ricco di frutta fresca tagliata a pezzi. 

Nel mentre stava tagliando qualche pezzetto d'ananas, il suo sguardo andò al calendario posizionato sul davanzale della cucina.

 

 

 

 

 

«Ehi, ma questa sera c’è la luna piena!» esclamò guardando la piccola luna presente sulla giornata odierna del calendario.

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

   

Così, il giovane colombiano, data la sua innata curiosità, chiamò la sua collega Mariana.

 

 

 

 

 

«Ciao Mariana, questa notte ho fatto un sogno strano.»

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Che genere di sogno?» chiese incuriosita la collega.

Creatività, soft soft skills, crescita personale 

 

  

«Una donna mi ha detto di andare a trovarla all’isola di San Andrés. Mi ha detto che potrà aiutarmi a coltivare la mia creatività.

Mi ha inoltre svelato il fatto di farsi viva solamente nelle serate di luna piena.»

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Felipe, stai scherzando?» chiese incredula la collega. «Lo sai vero che San Andrés è un’isola magica?»

Creatività, soft soft skills, crescita personale 

 

  

«A dirti la verità è la prima volta che ne sento parlare.»

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Felipe, io se fossi in te prenderei il primo aereo e mi fionderei sull’isola.»

Creatività, soft soft skills, crescita personale 

 

  

Il ragazzo rimase qualche secondo senza parole.

Il suo sguardo andò fuori dalla finestra.

Una donna anziana stava preparando un banchetto, pronta per vendere i suoi succulenti piatti di frutta colombiana.

 

 

 

 

  

«Mariana, hai ragione! esclamò il ragazzo. «Prenderò il primo aereo e andrò all’isola.»

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

I due terminarono la chiacchierata.

Felipe preparò velocemente uno zaino e, senza pensarci due volte, si diresse all’Aeroporto di Cali-Alfonso Bonilla Aragón.

Acquistò un biglietto per un volo che sarebbe partito da lì a tre ore, e attese la partenza.

 

 

 

 

 

«È molto strano che non abbia mai sentito parlare della magia di San Andrés.» pensò tra sé e sé.

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

L’aereo arrivo in perfetto orario. 

Felipe salì a bordo, e in meno di due ore atterrò sull'incantevole Isola di San Andrés, nel bel mezzo del Mare Caraibico.

Erano le sei del pomeriggio.

Il sole stava pian piano concludendo il suo lavoro giornaliero.

Il cielo era limpido e si prospettava una serata priva di nuvole.

 

 

  

 

 

«Ragazzo,» esclamò un ristoratore colombiano fuori dal suo piccolo locale, «posso offrirti qualcosa?»

Creatività, crescita personale, pensiero creativo e problem solving 

 

  

«Volentieri! Ha qualche buon cibo che possa portare con me in spiaggia?»

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Che ne dici delle nostre gustose empanadas?»

Creatività, crescita personale, pensiero creativo e problem solving 

 

  

«Sì, perfetto. Me ne dia due, la ringrazio.»

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

L’uomo entrò velocemente nel suo locale e prese i due panzerotti fritti già preparati nei minuti precedenti.

 

 

 

 

 

«Ecco a te ragazzo.»

Creatività, crescita personale, pensiero creativo e problem solving 

 

  

Il giovane Felipe porse all’uomo qualche moneta e si diresse in riva al mare.

Le ore passarono. 

La notte iniziò a farsi viva.

Il ragazzo si sedette su un sasso a una decina di metri dalla riva.

 

 

 

 

 

«Eccola lì!» esclamò il ragazzo guardando la luna di fronte a lui.

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

La spiaggia era desolata.

Non vi era alcun rumore di sottofondo, se non le poche onde del mare che accarezzano la spiaggia bianco avorio.

Ad un certo punto, davanti a lui, il mare iniziò a muoversi in modo strano.

Le onde si bloccarono tutto d’un tratto. 

Al loro posto, un piccolo vortice si creò dinanzi al ragazzo.

 

 

 

 

 

«Cosa sta succedendo?» esclamò il giovane Felipe incapace di darsi una spiegazione a ciò che i suoi occhi stavano vedendo.

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

Il ragazzo si alzò in piedi e si avvicinò alla riva.

Proprio in quel momento, dal mare, emerse una donna.

Non era una donna qualunque.

I suoi capelli erano di un rosso luccicante.

All’estremità del suo corpo teneva una pinna.

Era una sirena.

 

 

 

 

 

«Buonasera Felipe.»

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

  

 

«Buonasera signora.» replicò il ragazzo dopo qualche secondo di incredulità.

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Non è la prima volta che i nostri sguardi si incrociano. Non è così?»

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

 

  

Il giovane Felipe rimase immobile senza sapere come rispondere.

 

 

  

 

 

«Ragazzo,» riprese parola la sirena, «sbaglio o ci siamo già incontrati in sogno?»

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

 

  

«Sì signora.» rispose Felipe a bassa voce accompagnando le parole con un cenno del capo.

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Felipe, cosa ti ha spinto a venire qui?»

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

  

 

«Le sue parole, signora. Ciò che mi ha detto in sogno.»

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Ciò che ti ho detto, tu dici. Ancor più importante sarà ciò che ti dirò. Non è vero?»

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

 

  

«Sì, credo di sì.» rispose Felipe un po' confuso.

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Ragazzo, ti vedo un po’ sorpreso della mia presenza.

Nel mentre rilasserai i tuoi muscoli, e inizierai a sentirti a tuo agio, ti va di raccontarmi il vero motivo per il quale ti trovi qui?»

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

 

  

«La mia creatività. È il mio desiderio di coltivare maggior creatività che mi ha portato qui.» rispose il ragazzo sciogliendo parte della sua tensione.

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Immagino che la creatività ti serva al lavoro. Dico bene?» domandò la sirena Camila.

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

 

  

«Sì, signora. Come mi ha detto durante il sogno, la creatività è forse una delle competenze che maggiormente mancano nel mio arsenale.»

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Capisco benissimo ciò che mi stai dicendo. Siamo entrati in un’era dove la creatività non è più un’opzione. 

Essa non può più essere vista ad appannaggio delle sole menti creative. 

Ogni persona dovrebbe far emergere la propria vena creativa.»

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

 

  

«Mi sta dicendo che la creatività può emergere in ognuno di noi?» chiese il giovane Felipe.

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Certo ragazzo. Se fino a qualche anno fa erano i grandi geni a portare nuove idee rivoluzionarie, oggi siamo tutti noi, nel nostro piccolo, i responsabili dell'innovazione del nostro pianeta.

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

 

  

L’era che stiamo vivendo è sempre più caratterizzata da robot e intelligenza artificiale. E tante altre invenzioni sono in arrivo. 

Se vogliamo differenziarci dai robot, la creatività è una delle risorse più importanti per farlo.»

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

 

  

«Signora,» intervenne il giovane Felipe, «il suo discorso non fa una piega. Tuttavia, vedo che sono poche le persone che riescono a far emergere la propria creatività.»

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

  

 

«Hai ragione ragazzo. Questo però non deve frenarti nel volerla coltivare. Dico bene?»

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

 

  

«Sì, dice bene, signora.»

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Far emergere la propria creatività,» riprese la sirena Camila, «permetterà alla tua azienda di innovare e, di conseguenza, di prosperare.  

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

 

  

Certo, come ben sai, caro Felipe, essere delle persone creative non è facile. 

Ci sono persone che sembrano essere maggiormente portate, altre invece che fanno più fatica a far emergere la propria creatività.

Questo però non deve preoccuparci: la creatività è un’abilità che tutti noi possiamo coltivare.»

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

 

  

«Signora, posso farle una domanda?»

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Certo, dimmi pure.»

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

 

 

«Per quale motivo è difficile coltivare la propria creatività?»

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

La sirena si prese qualche attimo di silenzio per riflettere.

 

 

 

 

 

«Ragazzo, il motivo è molto semplice: molte persone credono che creativi si nasca. 

Questa loro convinzione maligna le porta a pensare che la creatività non possa essere coltivata.»

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

 

  

«Mi vuole dire che molte persone non riescono a coltivarla a causa di un loro limite mentale?»

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Sì, proprio così. La maggior parte delle persone è consapevole che competenze quali la comunicazione, la gestione dei conflitti, l’intelligenza emotiva, la resilienza, e tante altre, possano essere sviluppate.

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

 

  

Quando però si parla di creatività, pensano che essa dipenda dalla genetica.»

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

 

  

«E non è così?» chiese il ragazzo.

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Per nostra fortuna no, caro Felipe. Questa è solamente una convinzione. Un limite mentale, come dici tu.»

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

 

  

«Capisco signora. Posso chiederle per quale motivo si è installata in noi una convinzione di questo tipo?»

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

  

 

«Tutto è nato quando frequentavamo la scuola. 

La scuola, purtroppo, è spesso focalizzata sulla teoria - piuttosto che sulla pratica - e dà poco spazio alle materie creative.»

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

 

  

«In che senso?» chiese il ragazzo.

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Prova a riflettere sulla domanda che sto per porti.» rispose la sirena. 

«Quante ore hai trascorso a svolgere compiti di matematica, di scienza, di logica o di analisi grammaticale?»

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

 

  

«Tante. Davvero tante.» confermò il ragazzo.

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

   

«Molto bene. Ora ti chiedo: quanto tempo hai trascorso nel disegnare, nel pensare a un nuovo progetto scolastico, o nell’inventare qualcosa di nuovo?»

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

 

  

«Personalmente? Mai.» rispose il ragazzo un po' sconfortato.

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Già, proprio così. Anche le poche ore di artistica vengono spesso spese studiando la Storia dell’Arte. 

Essa è importante, certo.

Ma tale arte non sarebbe nata se Leonardo Da Vinci e Michelangelo avessero passato il loro tempo a studiare la storia dei loro antenati.  

Essi, probabilmente, sono partiti da un semplice foglio bianco e hanno banalmente iniziato a creare. Non credi?»

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

 

  

«Sì, in effetti ha ragione.»

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Ciò che voglio dirti, caro ragazzo, è che il motivo per il quale sembra difficile coltivare la creatività è che essa ci sembra un qualcosa di lontano da noi.

Essa, infatti, ci è stata insegnata molto poco nei nostri primi anni di vita. 

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

  

 

A differenza della comunicazione o della gestione del conflitto, che in qualche maniera ci è stata insegnata tramite l’educazione dei nostri genitori, la creatività è quasi sempre rimasta nascosta, senza darci la possibilità di farla emergere.» 

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

 

  

La sirena concluse il discorso e portò lo sguardo alla luna alta nel cielo.

Lo sguardo del ragazzo seguì quello della sirena e si lasciò trasportare dal bianco giallastro della luna.

 

 

 

 

 

«Signora,» intervenne il ragazzo dopo qualche secondo di silenzio, «mi potrebbe aiutare a coltivare la mia creatività?»

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

La sirena riportò gli occhi al ragazzo.

 

 

 

 

 

«Con molto piacere. Tuttavia, ti anticipo che non sarò l’unica sirena che ti aiuterà in questa speciale serata.»

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

 

  

«In che senso, signora?»

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Tra poco capirai.» replicò la sirena senza aggiungere altra parola.

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

  

 

Il ragazzo, stupito dalle parole della sirena, si guardò attorno.

Nonostante la luna illuminasse gran parte dell’isola, non si intravedeva nessuna altra sirena nei paraggi.

 

 

 

 

 

«Ragazzo,» riprese parola la sirena Camila, «ciò che stai per scoprire sono le tre C della creatività.»

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

 

  

«Le tre C? Cosa sono?»

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Sono i tre segreti che io, e le altre due sirene che incontrerai tra poco, ti sveleremo.

E, insieme a questi segreti, ti sveleremo degli esercizi pratici che potrai sperimentare nei prossimi giorni.»

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

 

  

Il ragazzo, stupito dalle parole della sirena, rimase in silenzio e la lasciò continuare.

 

 

 

 

 

«Io, come ti ho già accennato nel tuo sogno, sono Camila, la sirena della comprensione.

La comprensione è la prima C della creatività.»

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

 

  

«Signora, cosa intende con la parola comprensione

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Ragazzo, prova a riflettere insieme a me. Da dove nasce la comprensione?»

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

 

  

«Oddio, non saprei signora.»

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Felipe, Felipe. Tra poco saprai. 

Ora, prova a riflettere: quand’è che comprendi una persona? Quand’è che comprendi realmente le emozioni o i sentimenti dei tuoi amici, delle tue colleghe o dei tuoi clienti?»

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

 

  

«Quando presto loro la mia attenzione?» ipotizzò il ragazzo.

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Sì, proprio così. Se vogliamo essere ancor più precisi, la tua comprensione nascerà quando ascolterai in modo attivo le persone.

L’ascolto attivo, caro Felipe, è alla base della nostra creatività.»

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

 

  

«Ah sì?» chiese il ragazzo. «Se non sbaglio l’ascolto attivo è anche alla base della comunicazione.»

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Già, l’ascolto attivo è alla base di molte competenze.» 

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

 

  

La sirena fermò il suo discorso per qualche secondo e lasciò il ragazzo riflettere.

 

 

 

 

 

«Numerosi studi,» proseguì la sirena, «affermano che la creatività non deriva obbligatoriamente dall’interventare qualcosa di nuovo, bensì dall’ascoltare ciò che già esiste, e comprendere come poterlo migliorare e innovare.»

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

 

  

«Mi vuole dire che essere creativi non significa dover inventare qualcosa da zero?»

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

  

 

«Sì ragazzo, proprio così. Sono poche le innovazioni che sono partite completamente da zero. 

La maggior parte delle grandi invenzioni non sono altro che dei miglioramenti di ciò che già esisteva.

Questo ci fa capire quanto la comprensione sia fondamentale per la creatività. 

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

 

  

Infatti,» proseguì la sirena, «non è sufficiente ascoltare in modo attivo. Bisogna anche comprendere a fondo ciò che si è ascoltato e valutarlo di conseguenza.

La prima C della creatività ti vuole ricordare che per diventare creativo dovrai ascoltare e comprendere le persone.»

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

 

  

«In che senso dovrò comprendere le persone?» chiese Felipe.

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Dovrai comprendere i loro problemi, le loro esigenze, i loro disagi, le loro richieste, i loro dubbi. Sarà da questa comprensione che nascerà in te la creatività.»

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

 

  

«Sì, effettivamente è qualcosa che tendo a non fare al lavoro. Dovrei iniziare ad ascoltare e comprendere più spesso.» rispose il ragazzo un po’ amareggiato.

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«È tutto ok, Felipe. Non preoccuparti. Sto per offrirti l’esercizio pratico che ti avrà aiutato a sfruttare al meglio il segreto della comprensione.»

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

 

  

Il ragazzo annuì con il capo e fece capire alla sirena di avere la sua massima attenzione.

 

 

 

 

 

«Ragazzo, hai portato con te il tuo diario?»

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

 

  

«Sì signora, lo prendo subito.» rispose il ragazzo sfilando il diario dal suo zainetto.

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Benissimo. L’esercizio che sto per offrirti è un esercizio che potrai già sperimentare nei prossimi giorni.

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

 

  

L’esercizio funziona in questo modo: da qui ai prossimi quindici giorni dovrai contattare dieci tuoi clienti, o potenziali clienti, e porre queste due domande:

Prima domanda: Quali sono i tre più grandi problemi che stai affrontando?

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

 

  

Seconda domanda: Quali sono gli ostacoli che ti stanno impedendo di risolvere questi problemi?

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

 

  

Il tuo obiettivo, caro Felipe, sarà quello di porre queste due domande a dieci persone.»

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

 

  

«D’accordo signora. Posso chiederle qual è l’obiettivo di questo esercizio?»

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«L’obiettivo è semplicemente quello di ascoltare e comprendere le esigenze dei tuoi clienti, o potenziali clienti. 

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

 

 

Come ci ricorda il primo segreto, la comprensione è alla base della creatività. 

Se vuoi diventare una persona più creativa devi ascoltare a comprendere il tuo interlocutore.»

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

 

  

«Ok, le faccio una domanda: questo esercizio potrebbe essere applicato in altre aree della vita?»

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Certo che sì, ragazzo. Le stesse due domande potrai farle ai tuoi colleghi, alle tue colleghe, ai tuoi familiari, ai tuoi conoscenti.

Tutto dipende dall’area della tua vita nella quale vuoi sviluppare creatività. 

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

 

  

Tuttavia, dato che sei venuto su quest'isola per una questione lavorativa, ti invito a focalizzarti sull’area relativa al tuo lavoro. D’accordo?»

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

 

  

«Sì, d’accordo, sirena Camila.» confermò il ragazzo. «E una volta che avrò le risposte a queste domande, cosa dovrò fare?»

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

 

«Dal momento in cui avrai le risposte a tutte le domande, potrai prenderti del tempo per riflettere su come poter migliorare ciò che già esiste.

Come ti ho anticipato poco fa, l’innovazione parte spesso dal miglioramento di ciò che già è esistente.»

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

 

  

«Ok, signora. Un’ultima domanda: le risposte che le persone mi daranno, le dovrò salvare su questo diario?»

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Ottima domanda. Il mio consiglio è quello di fare in modo che altre persone del tuo team possano prendere spunto dalle risposte che otterrai.

Potresti quindi utilizzare un database condiviso così da poter condividere facilmente il tuo lavoro di ricerca, e comprensione.

Di questo però, te ne parlerà meglio un’altra sirena. D’accordo?»

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

 

  

«D’accordo signora!» esclamò il ragazzo.

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Ah, un’ultima cosa,» riprese il discorso la sirena, «le domande che farai ai tuoi clienti, o potenziali clienti, impegnati a farle di persona o in videoconferenza. 

Non lasciare che le persone rispondano via mail o tramite qualche strano questionario. 

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

 

  

Fai in modo di intavolare un vero e proprio discorso e, nel mezzo della conversazione, fai loro le due domande. 

Se vuoi ottenere delle risposte sincere e spontanee è meglio che le domande si trovino all’interno di una conversazione più ampia. Ok ragazzo?»

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

 

  

«Sì, in sostanza dovrò organizzare degli incontri con un obiettivo diverso da quello relativo alle due domande. E dovrò approfittare di quella conversazione per porre i due quesiti. Dico bene?»

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Dici benissimo, ragazzo.» concluse la sirena soddisfatta.

Come diventare più creativi, coltivare la creatività, sviluppare creatività e pensiero creativo 

 

  

Tutto d’un tratto il mare iniziò a fare uno strano rumore.

Un piccolo vortice iniziò a formarsi sotto la sirena Camila, e in un lampo sparì dagli occhi del giovane Felipe.

 

 

 

 

 

«Signora, e ora?» urlò il ragazzo.

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

La risposta fu nulla.

Il mare tornò calmo.

La sirena Camila non c’era più.

 

 

 

 

 

«C’è qualcuno?» urlò nuovamente il ragazzo.

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

Nessuno sembrava rispondere.

Il ragazzo si sedette su un sasso illuminato dalla luna, e si mise ad ammirare le palme a pochi metri da lui.

Ad un certo punto, udì una voce.

«Dopo la comprensione, vi è la collaborazione.» disse una voce delicata.

 

 

 

 

 

«Chi parla?» domandò il ragazzo alzandosi di scatto dal sasso e avvicinandosi al bordo della spiaggia.

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

   

Proprio in quel momento, davanti a lui, emerse dal mare un’altra splendida sirena.

I neri capelli toccavano la sua pinna color smeraldo. 

 

 

 

 

 

«Buonasera Felipe. Io sono Candela, la sirena della collaborazione.»

Esercizi creatività, come essere creativi, creatività al lavoro 

  

 

«Buonasera, signora Candela.» rispose il ragazzo stupito dalla sua bellezza.

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

 

«Hai avuto modo di incontrare sirena Camila, dico bene?»

Esercizi creatività, come essere creativi, creatività al lavoro 

 

  

«Sì, è così! esclamò Felipe.

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

  

 

«Bene, molto bene. Se dovessi dirmi in una sola frase cos’hai appreso dal vostro incontro, cosa mi diresti?»

Esercizi creatività, come essere creativi, creatività al lavoro 

 

  

«Beh, diciamo che ho capito quanto la comprensione sia fondamentale per coltivare la propria vena creativa.»

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Ottimo ragazzo. Mi piace la tua capacità di sintesi.

Come già ti avrà anticipato la sirena Camila, il suo è solo il primo dei tre segreti della magica isola di San Andrés. Corretto?»

Esercizi creatività, come essere creativi, creatività al lavoro 

 

  

«Sì, la sirena Camila mi ha detto che questa sera avrei incontrato altre due sirene, oltre a lei.»

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Bene, io sono qui per svelarti il secondo segreto: il segreto della collaborazione.»

Esercizi creatività, come essere creativi, creatività al lavoro 

 

  

«È la collaborazione la seconda C della creatività?» chiese conferma il ragazzo.

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Sì Felipe, proprio così. La collaborazione è un aspetto determinante nella coltivazione della vena creativa. 

Come forse già saprai, sarai molto più creativo se collaborerai con altre persone nella creazione di qualcosa.»

Esercizi creatività, come essere creativi, creatività al lavoro 

 

  

«Davvero? Per quale motivo?» 

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Beh, il motivo è semplice: più teste portano a più idee. E più idee fanno fiorire ancor più creatività.  

Esercizi creatività, come essere creativi, creatività al lavoro 

 

  

Spesso si crede che i grandi geni abbiamo inventato tutto in solitudine.

La realtà però, è ben diversa. La maggior parte di loro era affiancata da persone che lavoravano in comunione per sfornare nuove idee.

Esercizi creatività, come essere creativi, creatività al lavoro 

 

  

Dimmi un po’,» proseguì la sirena, «ti è mai successo di sentirti poco creativo e, non appena un tuo collega ha fatto emergere una propria idea, quasi per magia hanno iniziato a fioccare nuove idee anche in te?»

Esercizi creatività, come essere creativi, creatività al lavoro 

 

  

«Sì, signora. Mi è già successo!» esclamò il ragazzo.

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Questo accade perché siamo influenzati dalla creatività altrui.» replicò la sirena. «Quindi, un buon modo per innescare la creatività è quello di collaborare con altre persone.»

Esercizi creatività, come essere creativi, creatività al lavoro 

 

  

«Capisco.» rispose il ragazzo. «Saprebbe aiutarmi in modo pratico?»

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Certo, con molto piacere.» replicò la sirena. «Vedo che tieni in mano un diario. Dico bene?»

Esercizi creatività, come essere creativi, creatività al lavoro 

 

  

«Sì, mi è servito poco fa per trascrivere l’esercizio che mi ha offerto la sirena Camila.»

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Ottimo ragazzo. Anch’io ho un esercizio per te. È un esercizio che si sposa con quello che hai già ricevuto dalla sirena Camila.»

Esercizi creatività, come essere creativi, creatività al lavoro 

  

 

Il ragazzo estrasse la penna dalla tasca dei pantaloni e si preparò a scrivere.

 

 

 

  

 

«Se non sbaglio,» proseguì la sirena, «nei prossimi quindici giorni dovrai porre due domande ai tuoi clienti, o potenziali clienti. Corretto?»

Esercizi creatività, come essere creativi, creatività al lavoro 

 

  

«Sì, corretto!»

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Bene. Una volta che avrai ottenuto le loro risposte ti invito a condividerle con il tuo team, e fare in modo che i tuoi colleghi e le tue colleghe possano esprimere i loro giudizi.»

Esercizi creatività, come essere creativi, creatività al lavoro 

  

 

«Signora, posso chiederle il motivo di tutto ciò?»

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«È semplice ragazzo. Nel primo esercizio hai semplicemente compreso le esigenze, i problemi e i dubbi delle persone, oltre a sfornare qualche tua prima idea.

Esercizi creatività, come essere creativi, creatività al lavoro 

 

  

In questo secondo esercizio, invece, l’obiettivo è quello di avere altri punti di vista. Dei punti di vista che non provengano né dai tuoi clienti, né da te stesso, bensì dai tuoi colleghi e dalle tue colleghe.»

Esercizi creatività, come essere creativi, creatività al lavoro 

 

  

«Ok, ora capisco. E poi?»

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

Alla domanda del ragazzo, non vi fu alcuna risposta.

Il mare, tutto d’un tratto, ritornò a muoversi in modo anomale.

Il vento iniziò ad alzarsi, e le palme iniziarono a muoversi a destra e a sinistra.

Esercizi creatività, come essere creativi, creatività al lavoro 

 

  

«Signora, cosa sta accadendo?» 

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Il mio lavoro è concluso.» rispose la sirena. «Ricordati: oltre a comprendere, impara a collaborare.» 

Esercizi creatività, come essere creativi, creatività al lavoro 

 

  

Le parole della sirena Candela si fermarono, e in men che non si dica si immerse nel mare.

 

 

 

 

 

«E ora? Cosa accadrà?» iniziò a pensare il ragazzo.

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

Nel frattempo, il vento ridusse la sua forza e anche il mare divenne più tranquillo.

Felipe tornò a sedersi sul sasso che l’aveva ospitato nei minuti precedenti, e ne approfittò per sfilare dal suo zaino una borraccia.

Tutto d'un tratto, una voce femminile iniziò a farsi viva.

 

 

 

  

 

«Cosa stai bevendo di buono?»

 

 

 

 

  

Il ragazzo si guardò attorno, ma non vide nessuno.

 

 

 

 

 

«Signora, è lei la terza sirena?» chiese il giovane Felipe provando a intravedere qualcuno.

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

La voce femminile si fece nuovamente sentire.

 

 

 

 

  

«Cosa stai bevendo di buono, caro ragazzo?» 

 

 

 

  

 

«È dell’agua panela, la nostra bevanda tipica.» rispose il ragazzo. «Con chi sto parlando?

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

 

 

«Avvicinati a me.» replicò la voce.

 

 

 

 

 

Il ragazzo fece un piccolo sorso della bevanda energetica e infilò nuovamente la borraccia nello zaino.

Si alzò in piedi e camminò nella direzione della voce.

 

 

 

 

 

«Signora, è lei la terza sirena?» chiese il ragazzo.

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

 

 

«Tra poco conoscerai.» rispose la voce, che però sembrava ancora lontana.

 

 

 

 

 

  

Il ragazzo si incamminò verso il luogo dal quale sembravano provenire le parole femminili.

Dopo qualche centinaia di metri, lì, vicino a un piccolo isolotto in mezzo al mare, vide muoversi qualcosa.

Dall'acqua, emerse una nuova sirena.

Portava le mani ai fianchi, e i suoi capelli biondi luccicavano grazie al chiarore della luna.

 

 

 

 

 

«Buonasera ragazzo. Vedo che sei riuscito a trovarmi.»

Creatività e pensiero critico e creativo, sviluppare creatività, tecniche per diventare creativit 

 

  

Il ragazzo annuì con il capo senza aggiungere parola.

 

 

 

 

 

«Io sono Conchita, la sirena della conoscenza.»

Creatività e pensiero critico e creativo, sviluppare creatività, tecniche per diventare creativit 

 

  

«Piacere di conoscerla, signora Conchita.»

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Il piacere è mio, Felipe. Hai già incontrato le altre due sirene?»

Creatività e pensiero critico e creativo, sviluppare creatività, tecniche per diventare creativit 

 

  

«Sì, le ho già incontrate.» rispose il ragazzo.

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«E cosa hai scoperto dalle loro parole?»

Creatività e pensiero critico e creativo, sviluppare creatività, tecniche per diventare creativit 

 

  

«Ho scoperto che la comprensione e la collaborazione sono alla base della mia creatività.»

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Molto bene. Sarai felice di scoprire che oltre alla comprensione e alla collaborazione vi è un altro fattore discriminante.»

Creatività e pensiero critico e creativo, sviluppare creatività, tecniche per diventare creativit 

 

  

«Mi sta per offrire le terza C della creatività?» chiese il ragazzo con un mezzo sorriso.

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Sì Felipe, esattamente! Io sono qui per offrirti il terzo segreto dell’isola di San Andrés. Un segreto basato sulla conoscenza.»

Creatività e pensiero critico e creativo, sviluppare creatività, tecniche per diventare creativit 

 

  

«È la conoscenza la terza C?» chiese conferma il giovane colombiano.

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Sì Felipe. Finora hai capito l’importanza di comprendere a fondo le persone, e di collaborare con menti creative che possano innescare la tua creatività.

Un ultimo aspetto importante, per coltivare la tua vena creativa, è la conoscenza.»

Creatività e pensiero critico e creativo, sviluppare creatività, tecniche per diventare creativit 

 

  

«Signora, cosa intende con la parola conoscenza?

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Lascia che ti spieghi.» replicò la sirena. 

Essere a conoscenza dei trend relativi al tuo settore è di fondamentale importanza. Conoscere ciò che accade nel mondo, è determinante per coltivare la creatività.

Creatività e pensiero critico e creativo, sviluppare creatività, tecniche per diventare creativit 

 

  

Anche se da un lato la mancanza di conoscenza potrebbe far emergere la tua creatività - grazie al fatto di non porti dei limiti-, d’altro lato un minimo di conoscenza ti permetterà di capire su che strada proiettarti.»

Creatività e pensiero critico e creativo, sviluppare creatività, tecniche per diventare creativit 

 

  

«Ehm, credo di non aver capito. Potrebbe farmi un esempio?» chiese cortesemente il ragazzo.

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Certo. Immagina di voler sfornare nuove idee su come migliorare il sistema economico del nostro Paese. 

Avere una minima conoscenza di come esso funzioni, e di quali siano le sue criticità, è di fondamentale importanza per coltivare la tua creatività e le tue idee a riguardo.»

Creatività e pensiero critico e creativo, sviluppare creatività, tecniche per diventare creativit 

 

  

«Ok capisco. Quindi, cosa mi consiglia di fare?»

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Il mio consiglio è molto semplice: dedica una parentesi di tempo settimanale nella ricerca e nello studio di nuovi trend relativi al tuo settore.

Ti basteranno pochi minuti alla settimana per mantenerti continuamente aggiornato.»

Creatività e pensiero critico e creativo, sviluppare creatività, tecniche per diventare creativit 

 

  

«Signora, posso chiederle per quale motivo mi consiglia di mantenermi in aggiornamento?»

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«È semplice ragazzo. Grazie ai due esercizi che ti hanno offerto le sirene Camila e Candela, avrai compreso quali sono le necessità dei tuoi clienti - o potenziali clienti - e avrai collaborato con i tuoi colleghi e le tue colleghe nello sfornare nuove idee.

Una volta fatto ciò, grazie alla conoscenza del tuo settore - e a ciò che avrai ricavato dai primi due esercizi - dovrai essere tu a sfornare nuove idee.»

Creatività e pensiero critico e creativo, sviluppare creatività, tecniche per diventare creativit 

 

  

«In che modo, signora?»

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Grazie all’esercizio che sto per offrirti!» esclamò la sirena Conchita.

Creatività e pensiero critico e creativo, sviluppare creatività, tecniche per diventare creativit 

 

  

Il ragazzo estrasse nuovamente il diario dallo zainetto e si mise in ascolto.

 

 

 

 

 

«L’esercizio funziona in questo modo.» iniziò a raccontare la sirena. «Prima di tutto dovrai ritagliarti un’ora di tempo alla settimana. 

Creatività e pensiero critico e creativo, sviluppare creatività, tecniche per diventare creativit 

 

 

Durante quest’ora dovrai rimanere in un luogo silenzioso che apprezzi particolarmente, e che credi favorisca la tua vena creativa. 

L’ottimale sarebbe svolgere questo esercizio in mezzo alla natura.»

Creatività e pensiero critico e creativo, sviluppare creatività, tecniche per diventare creativit 

 

  

La sirena interruppe per un attimo il suo discorso.

 

 

 

 

 

«Ragazzo, se non sbaglio vieni da Cali, corretto?»

Creatività e pensiero critico e creativo, sviluppare creatività, tecniche per diventare creativit 

 

  

«Sì, esatto!»

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Se non erro, Cali è famosa per la sua splendida natura.» disse la sirena.

Creatività e pensiero critico e creativo, sviluppare creatività, tecniche per diventare creativit 

 

 

«Sì è così, signora!» esclamò il giovane Felipe un po’ emozionato.

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Bene, non dovrai fare altro che scegliere un luogo che stimola la tua creatività e passarvi un’ora alla settimana.

Una volta che avrai scelto il luogo, dovrai prendere tutto ciò che avrai ricavato dai primi due esercizi e farti una semplice domanda: 

Qual è quella singola cosa che dal momento in cui verrà fatta permetterà al nostro settore di innovare?»

Creatività e pensiero critico e creativo, sviluppare creatività, tecniche per diventare creativit 

 

  

«Signora,» intervenne il ragazzo, «per quale motivo devo farmi una domanda così impattante?»

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Ragazzo, quello che farai è un semplice esercizio. Devi imparare a puntare in alto se vuoi stimolare la tua creatività. 

Poco importa se in questo momento le tue ambizioni creative sono più basse. È solamente uscendo dagli schemi che puoi coltivare in te la tua vena creativa.»

Creatività e pensiero critico e creativo, sviluppare creatività, tecniche per diventare creativit 

 

  

«Sì, capisco.» rispose il giovane colombiano.

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Inoltre,» proseguì la sirena, «ricordati di non porre alcun limite alla tua inventiva.»

Creatività e pensiero critico e creativo, sviluppare creatività, tecniche per diventare creativit 

 

  

«Cosa intende, signora?»

Come coltivare il pensiero creativo, diventare una persona creativa 

 

  

«Intendo che se le tue idee ti sembrano troppo folli, troppo costose o troppo rivoluzionarie, accettale comunque.

Ricordati che tutto ciò è semplicemente un esercizio. È quindi bene non porsi alcun paletto tra ciò che è la realtà e ciò che è la tua immaginazione.»

Creatività e pensiero critico e creativo, sviluppare creatività, tecniche per diventare creativit 

 

  

Le parole della sirena Conchita si interruppero tutto d’un tratto.

Il mare tornò a muoversi in modo irregolare.

E dalla sua irregolarità, emersero all’improvviso le altre due sirene: Camila e Candela. 

Il ragazzo, incredulo, rimase immobile ad ammirarle.

Per qualche attimo, l’intera isola fu coperta da un silenzio tombale.

Ad un certo punto, le tre splendide sirene presero parola contemporaneamente.

 

 

 

 

 

«Ricordati ragazzo: se vuoi coltivare la creatività dovrai innanzitutto comprendere i problemi, le esigenze e i dubbi delle persone. 

Corso creatività, crescita personale e creatività, soft skills e creatività 

 

  

Una volta che avrai compreso tutto ciò, dovrai collaborare con persone vicine a te per avere nuovi punti di vista. 

Corso creatività, crescita personale e creatività, soft skills e creatività 

 

  

Infine, potrai sfornare le tue idee grazie alla tua costante conoscenza.

Corso creatività, crescita personale e creatività, soft skills e creatività 

 

  

Sono questi i tre segreti dell’isola di San Andrés: comprendere, collaborare e conoscere.

Sono queste le tre C della creatività.»

Corso creatività, crescita personale e creatività, soft skills e creatività 

 

 

Le voci delle sirene si spensero tutto d’un tratto, e senza smuovere il mare, si immersero dolcemente nell’acqua salata del Mare Caraibico.

Il ragazzo, ancora scioccato da quanto accaduto, tornò a guardare la luna.

Riflettendo sulle ultime parole delle tre sirene, capì che era il momento di agire.

 

 

 

 

 

Conclusione

Grazie all’incontro con le tre sirene di San Andrés, il giovane felipe tiene ora con sé i tre segreti della creatività: la comprensione, la collaborazione e la conoscenza.

Nelle prossime settimane metterà in atto gli esercizi offerti dalle sirene Camila, Candela e Conchita, iniziando così a stimolare la sua vena creativa.

In Colombia, tornerà a brillare l’unicità di Felipe.

 

Creatività, tecniche per coltivare il pensiero creativo

 

  

 

_  

Congratulazioni per aver concluso questa Learning Story.

Se vuoi contribuire alla nostra missione, condividi ora questa storia con le 3 persone che sai già ne avranno beneficiato.

In questo modo avrai aiutato altre persone come te ad esaltare la propria unicità.

Tutto questo per ridonare dignità all'essere umano. 

 

 

 

Scopri le nuove uscite, qui →