Neymar, il giovane boliviano

 

Neymar, un giovane ragazzo boliviano, ha da qualche anno visto ridurre il suo livello di autostima.

Nonostante il suo animo generoso e altruista, sembra che qualcosa nella sua vita non stia andando per il verso giusto.

Un giorno, mentre si trova al famoso Mercato delle Streghe, nella città di La Paz, incontra per l’ennesima volta un’anziana signora pronta a offrirle delle erbe speciali per la sua cara nonna.

Cosa accadrà in quella mattina di settembre?

Cosa offrirà l’anziana donna in aggiunta alle erbe speciali?

E soprattuto, come farà il giovane Neymar a innalzare la sua autostima?

Scopriamolo ora, immergendoci nella sua storia.



Autostima: come aumentare la stima in se stessi, psicologia





 

 

_

Neymar, il giovane boliviano.

Neymar è un giovane ragazzo boliviano nato La Paz, città boliviana situata a oltre 3.500 metri sul livello del mare, nonché capitale amministrativa più alta del mondo.


Psicologia e autostima: come aumentare la stima di sé





Animo generoso e spirito altruista fanno del giovane Neymar due tratti caratteristici. Due tratti che però, negli ultimi anni, hanno fatto perdere in lui gran parte della sua autostima.

È settembre, e Neymar, come suo solito fare nei primi giorni di ogni mese, si incammina al famoso Mercado de las Brujas - chiamato anche il Mercato delle Streghe - per acquistare delle erbe speciali per la sua dolce nonna, ormai malata. 

Così, si dirige alla solita bancarella della signora Ana Maria che, da ormai oltre dieci anni, lo attende all’inizio di ogni mese.








«Signora Ana Maria, buongiorno!» esclamò il ragazzo rivolgendosi all’anziana donna venditrice di erbe nella sua piccola bancarella.

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«Ciao Neymar! Ti stavo aspettando. Le erbe per la tua nonna sono già pronte!» esclamò la donna sorridendo.

Psicologia e autostima: come aumentare la fiducia in sé





«La ringrazio! Se non fosse per le sue erbe chissà come farebbe nonna Lidia ad addormentarti alla sera.»

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«Già. Tieni, ecco a te!» disse la signora porgendo al ragazzo un piccolo sacchetto di stoffa contenente le erbe speciali.

«Sono certa che la tua nonna ne avrà a sufficienza per un altro mese.»

Psicologia e autostima: come aumentare la fiducia in sé






«Grazie di cuore, signora Ana Maria! La sua gentilezza non ha eguali.

Sono ormai dieci anni che vengo qui al mercato, e non c’è stata una singola volta nella quale non l’abbia vista triste.» 

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«Ragazzo, gli stati d’animo che viviamo partono spesso dalla nostra autostima. La stima che abbiamo in noi, come ben sai, va a influire sulle nostre emozioni.»

Psicologia e autostima: come aumentare la fiducia in sé






«Sì, capisco.» replicò il ragazzo facendo trasparire un velo di sconforto.

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«Neymar, c’è qualcosa che vuoi dirmi?» chiese la donna vedendo il ragazzo un po’ giù di morale.

Psicologia e autostima: come aumentare la fiducia in sé






Il ragazzo non rispose.

La donna si guardò attorno.

Il mercato era gremito di gente.








«Neymar, vieni qui dietro.» disse la donna indicando al ragazzo di avvicinarsi nel retro della bancarella.

Psicologia e autostima: come aumentare la fiducia in sé






«Ne è sicura?» 

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«Sì, vieni.»

Psicologia e autostima: come aumentare la fiducia in sé






Il giovane boliviano seguì la donna ed entrarono tutti e due in un piccolo camerino, circondato da tappeti e strani vestiti.








«Bene, qui non ci vede nessuno.» disse la donna sussurrando.

Psicologia e autostima: come aumentare la fiducia in sé






La signora Ana Maria infilò la sua mano in un porta gioielli segreto ed estrasse un piccolo oggetto, grande poco più di una medaglia.

Il suo colore era rosso porpora.








«Tieni ragazzo.» disse la donna a bassa voce porgendo nelle mani di Neymar l’oggetto magico.

Psicologia e autostima: come aumentare la fiducia in sé






«Che cos’è signora?»

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«È un amuleto.»

Psicologia e autostima: come aumentare la fiducia in sé






«Un amuleto? La ringrazio, ma cosa me ne faccio?»

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«Ragazzo, lo conosci il Tiwanaku?»

Psicologia e autostima: come aumentare la fiducia in sé






«Intende il sito archeologico vicino al lago Titicaca?»

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«Sì, ci sei già stato?»

Psicologia e autostima: come aumentare la fiducia in sé






«Purtroppo no, signora. La mia dolce nonna, quando ero piccolo, mi ci avrebbe tanto voluto portare. Essendosi ammalata però, non abbiamo più avuto modo di visitarlo.»

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«Bene, oggi è un buon giorno per visitare. Ciò che forse non sai è che il Tiwanaku è, per tutti noi boliviani, un vero enigma. 

L’intero sito archeologico è disseminato di giganti blocchi di roccia pesanti oltre venti tonnellate. Non si è ancora scoperto come questi enormi blocchi siano atterrati in quel luogo.»

Psicologia e autostima: come aumentare la fiducia in sé






«D’accordo signora,» intervenne il ragazzo, «ma per quale motivo mi sta invitando ad esplorare il sito?»

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«Tra le decine di blocchi di roccia che vedrai,» proseguì la donna, «ve n’è uno molto particolare. Il suo nome è Porta della Luna

Sarà proprio posizionandoti sotto quell'enorme portone in roccia che accadrà la magia.»

Psicologia e autostima: come aumentare la fiducia in sé






«Signora, è uno scherzo?»

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«Per tua fortuna no, caro ragazzo.»

Psicologia e autostima: come aumentare la fiducia in sé






«E cosa me ne faccio dell’amuleto che mi ha regalato?»

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«Neymar, guardalo bene.» disse la donna invitando il ragazzo ad ammirare l’amuleto con i suoi occhi. «Cosa vedi raffigurata sull’amuleto?»

Psicologia e autostima: come aumentare la fiducia in sé






«Una luna!» esclamò il ragazzo.

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«Esattamente. Una volta che ti troverai sotto la Porta della Luna, ricordati di sfregare l’amuleto che tieni fra le mani.»

Psicologia e autostima: come aumentare la fiducia in sé






«Signora Ana Maria, cosa dovrò aspettarmi? Non le nascondo che mi ha un po’ impaurito.»

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«Non avere paura, ragazzo. Se il tuo obiettivo è quello di aumentare la tua autostima, la Porta della Luna ti avrà aiutato. 

E ricordati: ogni azione coraggiosa porta sempre con sé un velo di paura. Sarà solamente affrontando quella paura che la stima in te stesso accrescerà.»

Psicologia e autostima: come aumentare la fiducia in sé






La donna concluse il discorso e lasciò uscire dallo strano camerino tappezzato il giovane boliviano.







 

«Neymar, l’autobus diretto al sito archeologico partirà tra qualche minuto direttamente dalla stazione dei bus, vicino al cimitero della nostra città.

Salutami la tua nonna non appena farai ritorno dal Tiwanaku.»

Psicologia e autostima: come aumentare la fiducia in sé






Con quelle parole la donna lasciò il ragazzo proseguire per la sua strada e, con la sua solita allegria, continuò a servire uomini e donne boliviane che nel frattempo avevano popolato la sua umile bancarella.

Il giovane, intimorito, ma allo stesso tempo curioso di ciò che l’anziana donna le aveva detto, non ci pensò due volte.

Poggiò con cura l’amuleto nel suo zaino e si diresse verso il cimitero di La Paz dove, a qualche metro da lì, l’attendeva uno dei pochi autobus giornalieri diretti per Tiwanaku.








«Signore, mi scusi» disse il ragazzo rivolgendosi all’autista seduto nel suo bus pronto per la partenza, «quest’autobus è diretto al Tiwanaku?»

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«Sì, sali su. Stiamo per partire.»

Fiducia in sé: che cos'è e come aumentarla tramite la psicologia






Il giovane boliviano salì sull’autobus.

Solamente una dozzina di persone insieme a lui.

Il ragazzo si sedette.

L’autobus partì.

Neymar iniziò a pensare.

I suoi occhi erano rivolti fuori dal finestrino.








«Chissà per quale motivo la signora Ana Maria mi ha consigliato di visitare un luogo enigmatico come il Tiwanaku.»

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






Le riflessioni del ragazzo proseguirono per tutti i settanta chilometri che distanziavano il centro di Laz Paz dal mistico sito archeologico.

Dopo poco più di un’ora di viaggio, arrivarono a destinazione.








«Ragazzo, siamo arrivati! Sei l’unica persona che scende qui. Su, scendi!» esclamò l'autista facendo capire al ragazzo di scendere in fretta.

Fiducia in sé: che cos'è e come aumentarla tramite la psicologia






«L’unica persona? Per quale motivo?»

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«Le altre persone sono dirette alla montagna Qhapiya. Altri ottanta chilometri ci attendono. Scendi veloce!» esclamò nuovamente l’autista.

Fiducia in sé: che cos'è e come aumentarla tramite la psicologia






Il ragazzo, un po’ titubante, scese dall’autobus.

Il giovane boliviano si trovò solo.

Solo a tu per tu con l’immenso sito archeologico.

Davanti a lui, l’ingresso del maestoso Tiwanaku.

Grandi scalini di roccia rossastra si sposavano con il colore del terriccio sotto i suoi piedi.

Da lontano, intravide i primi enormi blocchi di pietra.

Imponenti strutture architettoniche: palazzi, templi, piramidi.

Ad un certo punto, vide qualcosa. 








«Ecco, laggiù vedo una specie di porta!» esclamò il ragazzo intravedendo un enorme portone in roccia a qualche centinaio di metri da lui.

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






Il ragazzo proseguì con passo lento.

Gli oltre 3.800 metri di altitudine impedivano al terreno di dare vita a piante alte e vigorose.

Al loro posto, terriccio e qualche erbetta non più alta di un palmo di mano.

Ad un certo punto, davanti a lui, un enorme porta in roccia.








«Eccoci, ci sono!» esclamò il ragazzo trovandosi davanti all’uscio in pietra rossa risalente a oltre 1.500 anni prima.

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






Il giovane boliviano estrasse immediatamente l’amuleto dallo zaino e, senza riflettere a lungo, strofinò la mezza luna incisa sul magico oggetto.

Il ragazzo attese, ma nulla.

Nulla sembrava accadere.

Vi riprovò nuovamente.

Nulla di nuovo.

Ad un certo punto, udì una voce femminile provenire dal cielo.








«Ciò che stai cercando è la Porta della Luna.

Tuttavia, l'uscio che vedi è la Porta del Sole.»








La voce terminò le sue parole.

Il ragazzo, confuso, guardo con maggior attenzione la porta in roccia.

Provò a strofinare nuovamente l’amuleto, ma nulla da fare.

Così, riflettendo sulle parole della voce, si mise nuovamente in cammino senza però sapere dove dirigersi.








«Dove sarà mai questa Porta della Luna.» sussurrò il giovane Neymar perlustrando gran parte della zona arida e ricca di pietre di ogni tipo.

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






Ad un certo punto, con la coda dell’occhio, intravide un enorme portone simile a quello visitato poco prima.

Il ragazzo si girò di scatto e si incamminò con passo spedito verso di esso.

Davanti a Neymar, ora, un’altra splendida porta. 

Anch’essa in pietra.

Anch’essa enorme e dalla forma maestosa.

Neymar, con l’amuleto ancora in mano dai minuti precedenti, lo strofinò.

Per alcuni secondi, il leggero venticello di montagna si interruppe e, da quel silenzio, comparve alla sua destra una donna.

Era una donna Inca.








«Buongiorno ragazzo.»

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






Il giovane boliviano, che mai si sarebbe aspettato di veder comparire una donna appartenente alla cultura Inca, rimase per qualche attimo senza parole.

Il lieve rumore del vento tornò a farsi vivo, senza però recare alcun fastidio ai due.








«Ragazzo, è tutto ok.» confermò la donna senza proferire altro. 

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






«Buongiorno signora.» prese parola il ragazzo con un velo di timore. «Potrebbe spiegarmi cos’è successo? Chi è lei?» chiese Neymar ancora incapace di darsi una spiegazione a quanto accaduto.

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«Io sono la signora Rosmery. Tuttavia, non importa ciò che è successo. 

Dal passato dobbiamo semplicemente apprendere le lezioni imparate. Ciò che davvero importa è capire cosa succederà da oggi in poi.» replicò la donna.

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






Il giovane boliviano rimase in silenzio e rifletté sulle parole della signora Inca.








«Ragazzo, raccontami un po’ chi sei.»

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






«Sono Neymar.» rispose il giovane.

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«Neymar, solo questo sei?»

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






«In che senso, signora?»

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«Chi credi di essere, caro Neymar?»

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






«Gliel’ho già detto. Sono Neymar.»

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«D’accordo ragazzo. Sbaglio o sei qui per innalzare il tuo livello di autostima?»

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






«Sì, in qualche modo sì.» rispose il ragazzo ancora un po’ incerto della situazione che stava vivendo.

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«Ok. Detto ciò, ti chiedo nuovamente: chi credi di essere, caro Neymar?»

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






Il ragazzo rifletté per qualche istante.








«Sono un ragazzo boliviano. Forse un po’ timido. Ma sicuramente generoso e altruista.»

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«Bene, questo è ciò che credi di essere. Come già saprai, l’autostima non è altro che la stima che nutri in te stesso. 

Ciò che crediamo di essere, va a identificare il nostro livello di autostima.

Lo sapevi, non è così?»

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






«Ehm, sì, diciamo di sì.» rispose il ragazzo con un velo di incertezza.

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«Bene, ora dimmi: sei una persona generosa, dico bene?»

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






«Sì, assolutamente.»

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«Quindi immagino sarai anche una persona abbastanza socievole. È così?»

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






«Sì, è così. Mi piace definirmi un ragazzo socievole e amante delle relazioni.»

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«È un grande pregio questo, non trovi?»

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






«Sì, credo proprio di sì. Ma perché questa domanda?»

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«Beh, le relazioni che tessiamo con le persone sono strettamente connesse con la nostra autostima.»

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






«Ah sì?» domandò il ragazzo.

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«Certo che sì, caro Neymar. Autostima e relazioni sono strettamente connesse.

Avere delle relazioni di qualità ci aiuta ad accrescere la nostra autostima.

D’altro lato, relazioni tossiche non fanno altro che ridurre la stima che abbiamo in noi.

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






Ora, dimmi un po’: che definizione daresti alle tue più importanti relazioni?»

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






«Beh, diciamo che con alcune persone vado molto d’accordo. Con altre mi trovo spesso a confabulare.»

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«Sì, capisco. Ora dimmi: come ti fanno stare quelle persone con le quali hai creato una relazione non particolarmente benigna?»

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






Il ragazzo portò alla mente un paio di persone.








«Non posso negare che, la presenza di alcune persone, mi fa vivere la vita in uno stato d’animo non particolarmente piacevole.» ammise il ragazzo.

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«Poi, cos’altro ti fanno vivere queste persone?» domandò la donna.

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






«Mi fanno vivere delle emozioni poco piacevoli. A volte mi trattano come se fossi un bidone dell’immondizia.

Sapendo che sono una persona molto altruista e socievole, scaricano su di me i loro problemi, le loro ansie.»

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«Immagino che questo ti faccia stare poco bene. È così?» domandò la donna.

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






«Sì, è proprio così.»

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«Ok ragazzo, seguimi. Facciamoci una passeggiata.»

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






Il ragazzo seguì la donna continuando a farsi trasportare dalle sue parole.








«Ragazzo, succede a molte persone di diventare dei veri e propri bidoni dell’immondizia altrui. 

Diventano una sorta di raccoglitori di spazzatura emotiva. 

Questo però, rischia di minare la loro forza interiore e la stima che hanno in se stesse.

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






Vedi Neymar,» proseguì la donna continuando a camminare, «il fatto che le persone si lascino andare e ci raccontino i loro problemi, potrebbe essere visto come qualcosa di positivo. 

Potrebbe sembrare che ci vedano come una spalla forte sulla quale poggiarsi nei loro momenti di difficoltà.

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima







Tuttavia, se questo, da un lato potrebbe sembrarci gratificante, dall’altro lato il rischio è quello di diventare una spugna.»

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima







«Una spugna? Cioè?» domandò il ragazzo.

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi







«Se il tuo livello di forza interiore e di autostima non sarà abbastanza alto, caro Neymar, il rischio sarà quello di entrare nello stesso stato d’animo della persona che stiamo frequentando.

Questo, di conseguenza, ridurrà anche la nostra autostima.

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






Ricordati che la stima che nutriamo nei nostri confronti si basa, quasi esclusivamente, sulle nostre esperienza di vita. 

Più la nostra vita sarà costituita da vittorie e da persone che ci offrono stimoli per crescere, maggiore sarà la stima che nutriremo in noi.

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






Se invece le persone che frequenteremo avranno una bassa ambizione e, allo stesso tempo, ci sommergeranno solamente di problemi - senza offrirci delle sfide ambiziose da superare -, la nostra autostima ne risentirà negativamente.»

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






«Signora, mi sta dicendo che la qualità delle mie relazioni potrà aumentare la mia autostima?»

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«Certo che sì, ragazzo.» confermò la donna.

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






La signora Rosmery e il giovane boliviano tornarono in silenzio.

La loro passeggiata proseguì per diversi minuti finché, ad un certo punto, non si trovarono di fronte a una splendida piramide in roccia.








«Quella che i tuoi occhi stanno vedendo è la famosa Piramide di Akapana.» riprese parola la donna dopo qualche minuto di silenzio tombale.

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






«Wow, è altissima!» esclamò il giovane ammirandola con occhi spalancati.

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«Sì, la sua altezza è di oltre diciotto metri.»

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






La donna non aggiunse altra parola e, con passo lento, si incamminò in cima alla piramide.

Il giovane boliviano, in silenzio, la seguì.








«Questo è un luogo magico, ragazzo.» disse la donna non appena arrivata in cima alla piramide.

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






«Magico? Per quale motivo?»

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






La donna estrasse dalla tasca dei suoi pantaloni una bussola e la pose nelle mani del giovane boliviano.








«Tieni ragazzo.»

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






«Cos’è?»

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«È una bussola.»

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






«E cosa dovrei fare, scusi?»

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«Ponila a terra.» disse la donna invitando il ragazzo ad appoggiare la bussola sul terreno roccioso della piramide.

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






Il ragazzo si chinò e fece quanto consigliato.

Immediatamente, si voltò verso la donna.








«Signora, è magnetica!»

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«Sì ragazzo, te l’avevo detta che questa piramide è magica.

C’è un forte campo magnetico su questa piramide. E nessuno sa darsi una spiegazione plausibile.»

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






La donna bloccò per qualche istante le sue parole.








«Neymar, ognuno di noi è più o meno magnetico. Il segreto sta nell’attrarre a sé solamente le persone che possono migliorare la qualità della nostra vita.

Questo non significa dover disprezzare le altre persone. A volte però, per aumentare il proprio livello di autostima, bisogna essere un po’ egoisti.

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






Solamente aumentando la nostra autostima, potremo aiutare altre persone ad accrescerla.

Ma prima di accrescerla nelle altre persone - ed essere degli esseri umani altruisti e generosi - dobbiamo saperla accrescere in noi stessi e in noi stesse.»

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






«Mi sta dicendo che il mio altruismo non va bene?»

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«Oh no, il tuo altruismo è splendido. Come è splendido l’altruismo che possediamo tutti noi sudamericani.

Tuttavia, se vogliamo aumentare il nostro livello di autostima, dobbiamo anzitutto curare le nostre relazioni.»

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






La donna terminò le parole e si sedette a terra.








«Vieni ragazzo, siediti vicino a me.»

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






Neymar si tolse lo zainetto e si sedette vicino alla signora Rosmery che, senza perdere tempo, riprese subito il discorso.








«Neymar, tra tutti gli oggetti che abitano il tuo zaino, vi è per caso un diario?»

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






«Sì, certo che sì! Lo prendo?» chiese il giovane.

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






La donna acconsentì con il capo e attese che il giovane fosse pronto per la scrittura.








«Bene Neymar, mi confermi il tuo desiderio di voler accrescere la tua autostima?»

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






«Sì, glielo confermo!» esclamò il ragazzo guardano la donna negli occhi.

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«Bene. Ora, posa pure lo sguardo sul tuo diario e scrivi i nomi delle cinque persone che frequenti maggiormente nella tua vita.»

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






«Devo scrivere solamente i loro nomi?» chiese il giovane boliviano.

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«Sì, è sufficiente scrivere i loro nomi. Non voglio sapere chi siano nello specifico. 

Quando tornerai a casa potrai aggiungere anche i loro cognomi. 

Per ora, scrivi solamente i nomi delle cinque persone con le quali trascorri la maggior parte del tuo tempo.»

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






Il ragazzo, senza chiedere ulteriori informazioni, si mise a riflettere.

La signora Rosmery chiuse gli occhi, cercando di riposare la mente.








«Signora,» intervenne il ragazzo dopo qualche minuto, «ho fatto ciò che mi ha detto. Questi sono i cinque nomi delle persone che frequento maggiormente.» disse Neymar facendo vedere alla donna la pagina del suo diario.

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«Ok, ti andrebbe di pronunciarmi i cinque nomi?»

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






«Certo! Essi sono: Patricia, Juana, Roxana, César e Julio.»

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«Bene, immagino che essi siano persone che frequenti sia dentro che fuori il lavoro. È così?»

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






«Sì. Le cinque persone sono il mio responsabile, due mie colleghe, la mia fidanzata e un mio caro amico. Sono le persone che frequento maggiormente.»

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«Ottimo. Ora, ti chiedo di scrivere a fianco ai nomi delle cinque persone il tempo medio che trascorri con loro durante la settimana. Ti va?»

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






«D’accordo. Se questo mi aiuterà ad accrescere la mia autostima, ci sto.»

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«Sì, ti aiuterà.» rispose la donna chiudendo nuovamente gli occhi e lasciando il ragazzo riflettere.

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






Dopo qualche giro di lancetta, il ragazzo intervenne nuovamente.








«Bene, ho finito signora.»

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«Bravo ragazzo.» rispose la donna riaprendo gli occhi e vedendo il diario sulle cosce di Neymar. «Vedo che hai trascritto il tempo medio settimanale che trascorri con queste cinque persone.

Dimmi un po’, come ti senti ora?»

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






«Le direi più consapevole.» rispose Neymar dopo qualche secondo di pausa.

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«La consapevolezza è la base del miglioramento. Lo sai vero, Neymar?»

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






Il ragazzo annuì con il capo e lasciò trasparire un lieve sorriso.








«Ora cosa devo fare signora?» chiese il giovane boliviano.

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«Ora, caro ragazzo, ti consiglio di porti due domande.

La prima domanda è la seguente: Quali sono le persone del mio elenco che rafforzano la mia autostima?

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






La seconda domanda, invece, è questa: Quali sono le persone del mio elenco che riducono la mia autostima?

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






Una volta che avrai risposto a queste due domande, dovrai trascrivere - sul tuo diario - una “V” a fianco alle persone che rafforzano la tua autostima, e una “X” di fianco alle persone che, secondo te, riducono la stima che hai in te stesso.»

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






«D’accordo signora. Avrei una domanda: nel caso vi sia qualche persone che, a mio parere, è indifferente riguardo la mia autostima, cosa dovrò fare?»

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«In questo caso, di fianco al loro nome, non aggiungerai alcuna lettera.»

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






Il ragazzo fece capire alla donna di aver compreso l’esercizio e si apprestò per riflettere.

I suoi occhi andarono alle lontane montagne che intravedeva da lassù.

Il cielo sopra i suoi occhi era di un azzurro limpido come il colore del lago Titicaca, a pochi chilometri da loro.

Dopo una lunga riflessione, il giovane boliviano riprese la parola.








«Ok, ho fatto.» disse il ragazzo alla signora Rosmery.

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«Molto bene. Dimmi un po’: quante sono le persone del tuo elenco che hanno al loro fianco la lettera “V”?»

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






«Solamente una, signora.»

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«D’accordo. Quante invece non hanno alcuna lettera?»

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






«Due.» rispose il ragazzo.

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«Ok, quindi immagino siano due le persone che, attualmente, stanno rosicando parte della tua autostima. Dico bene?»

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






«Sì, a quanto pare sì.» replicò il giovane un po' amareggiato.

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«Neymar, è tutto ok. Non saresti su questa piramide se il tuo livello di autostima fosse alle stelle. 

E, il fatto che attualmente stai frequentando persone che tendono a ridurla, sta a significare che hai del grande margine di miglioramento. 

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






Sarebbe stato un guaio se non avessi individuato alcuna persona che erode settimanalmente la tua autostima. Non credi?»

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






«Sì, effettivamente ha ragione. Ora però, cosa devo fare?»

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«Ora ragazzo, lascia che ti dia il mio ultimo consiglio.

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






Non appena tornerai a casa vorrei che riflettessi nuovamente su queste cinque persone. 

Una volta che avrai riflettuto per alcuni minuti, vorrei che portassi la mente sui tre consigli che sto per offrirti.

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






Primo consiglio: le persone che, sul tuo diario, tengono al loro fianco la lettera “V”, ti invito a tenertele più strette possibile e di trascorrere con loro ancor più tempo di qualità. 

Questo ti permetterà di aumentare il tempo settimanale dedicato alle persone che rafforzano la tua autostima.

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






Secondo consiglio: le persone che non tengono alcuna lettera al loro fianco, potrai valutare tu, in totale libertà, come comportarti con esse. 

Potresti provare a trascorrere con loro più o meno tempo settimanale in base a ciò che ti dice il tuo cuore.

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






Terzo e ultimo consiglio: le persone che hanno al loro fianco la lettera “X”, ti invito - se possibile - a ridurre al minimo il tempo che trascorri con loro.

Così facendo, ridurrai il tempo dedicato alle persone tossiche che danneggiano la tua autostima.»

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






Il ragazzo, che fino a quel momento era rimasto in totale silenzio, intervenne.








«Signora, non sempre è possibile trascorrere meno tempo con alcune persone!» esclamò il giovane boliviano portando alla mente le due persone che, attualmente, stavano rosicando parte della sua autostima.

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






«Certo Neymar, lo so. Ad ogni modo, se vuoi aumentare la stima in te stesso, devi impegnarti a trascorrere meno tempo possibile con le persone che riducono la tua autostima. 

Se potrai smettere di frequentarle, meglio così. Se invece potrai solamente ridurre di poco la loro frequentazione, andrà bene comunque. 

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






Il segreto, come avrai già capito, sta nell'aumentare il tempo settimanale che trascorri con le persone che rafforzano la tua stima. E, allo stesso tempo, ridurre il più possibile le ore che passi con le persone che indeboliscono la tua forza interiore.»

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima






«Ok, mi è chiaro.» rispose il ragazzo comprendendo a pieno il discorso della donna.  

Stima in se stessi: come aumentare l'autostima, consigli psicologi






La signora Rosmery, capendo di aver terminato il suo lavoro, si alzò in piedi e, prima di scomparire nel nulla, pronunciò le sue ultime parole.








«Ragazzo, ricordati di una cosa: “Sarà diventando più forte interiormente che potrai dare voce al tuo vero altruismo e alla tua vera generosità.”

Fiducia in se stessi e autostima: caratteristiche ed esercizi per la propria autostima







 

Conclusione

Ora, il giovane Neymar, consapevole del fatto che le relazioni possono influenzare la propria autostima, non farà altro che prendersi qualche ora e riflettere su come destinare più tempo alle persone che accrescono la sua stima e la sua forza interiore.

Allo stesso modo, rifletterà su come ridurre al minimo il tempo speso con le persone che, senza volerlo, stanno lui erodendo parte della sua autostima.

Grazie all’incontro con la signora Rosmery - e alla sua determinazione - Neymar riacquisirà l’autostima perduta, mantenendo ben saldi l’altruismo e la generosità che l’hanno da sempre contraddistinto.

In Bolivia, tornerà a brillare l’unicità di Neymar.


Psicologia, autostima e fiducia in se: come accrescere e sviluppare autostima


 

  

 

_  

Congratulazioni per aver concluso questa Learning Story.

Se vuoi contribuire alla nostra missione, condividi ora questa storia con le 3 persone che sai già ne avranno beneficiato.

In questo modo avrai aiutato altre persone come te ad esaltare la propria unicità.

Tutto questo per ridonare dignità all'essere umano. 

 

 

 

Scopri le nuove uscite, qui →