Metodo di apprendimento in azienda: tutto parte dal Learning Mindset

 

Alcune domande che le aziende si fanno sono: "cosa distingue le persone che riescono ad apprendere in modo efficace dalle persone che non riescono?"

"Per quale motivo alcune persone riescono ad apprendere in modo più veloce di altre?"

"Cosa differenza le persone che riescono a interiorizzare solamente il 10% dei concetti, a differenza delle altre che ne interiorizzano il 90%?"

 

È arrivato il momento di sfatare un mito: portare più ore di formazione in azienda non è la soluzione all'apprendimento efficace.

Non servirà a nulla offrire più ore di formazione, se alla base manca la capacità di apprendere.

Sarà semplicemente uno spreco di tempo e soldi.

La buona notizia è che ogni azienda è a un centimetro da rendere i propri collaboratori più efficaci nell’apprendimento.

Tutto parte dal mindset di apprendimento.

Cambiato il mindset, cambieranno anche i risultati.

Ora capiremo come fare.

Stiamo per iniziare il 19° episodio di Moonly TRAINING.

Partiamo. 




Metodo di apprendimento efficace in azienda





 

In questo episodio risponderemo alle seguenti domande:

  1. Che cos’è il Learning mindset?
  2. Qual è un metodo per rendere più efficace l’apprendimento in azienda?
  3. Per quale motivo è inutile offrire troppe ore di formazione ai propri collaboratori?
  4. Cosa rende davvero efficace un percorso formativo?
  5. Qual è la reale differenza tra le persone che apprendono in modo profondo e le persone che apprendono in modo superficiale?
  6. Per quale motivo la formazione odierna non è ottimizzata al meglio?
  7. Perché la capacità di apprendimento sarà una delle soft skills più richiesta in futuro?
  8. Quali sono i tre livelli di apprendimento?
  9. Qual è il mindset di apprendimento utilizzato dalla maggior parte delle persone in azienda?
  10. Qual è un esercizio pratico svolto dalle più innovative aziende al mondo da far svolgere a ogni Team Leader?

 

 

luna piena moonly

Moonly

 

Come sempre, massima trasparenza.

  • L'episodio che stiamo per iniziare non contiene alcuna pubblicità o link di affiliazione.
  • Abbiamo scelto lo sfondo nero per non stancare i tuoi occhi.
  • Più il luogo nel quale ti trovi è buio migliore sarà la tua esperienza di apprendimento.
  • Ci piacerà leggere il tuo feedback anonimo qui.
  • Se vuoi ottimizzare il tuo tempo puoi scaricare l'estratto dell'episodio qui.
  • La maggior parte degli episodi sono realizzati in collaborazione con il nostro pool di Psicologi, Business Coach e Data Scientist che stanno portando avanti il nostro progetto di Auto-leadership.
  • Se preferisci la modalità "video", qui sotto trovi il video dell'episodio (il testo è più ricco di dettagli).

 

 






 

 

 

 

Capacità di apprendimento e soft skills.

Una delle più importanti sfide che le aziende dovranno affrontare da qui ai prossimi anni è quella di dare ai propri collaboratori la possibilità di apprendere in modo efficace

Se c’è infatti un problema che ci portiamo con noi dal tempo delle scuole, quello è la modalità di apprendimento.

O ancor meglio, il mindset di apprendimento.

Un mindset che rischia di rendere l’apprendimento troppo superficiale.




Apprendimento in azienda




Quante volte ci è successo di imparare un concetto e poi di dimenticarlo totalmente qualche settimana dopo? 

Oppure quante volte succede alle persone di apprendere qualcosa di nuovo al lavoro, e di dimenticarlo dopo poche settimane o mesi di inattività.

E allo stesso tempo, quanto può essere faticoso apprendere qualcosa di nuovo?

Per non parlare del tempo speso per apprendere quell’argomento.




Tempo speso nell'apprendere in azienda

 


Dare ai propri collaboratori la possibilità di apprendere in modo efficace significa rendere più funzionali tutte le attività di upskilling e reskilling fondamentali in questo periodo. 

Significa dare loro la possibilità di ottimizzare il proprio tempo nell’apprendimento di nuove hard skills.


 

Apprendere le hard skills




Prima di approfondire i tre livelli di apprendimento dobbiamo ricordarci che la capacità di apprendimento è una vera e propria competenza.

Una competenza che deve essere coltivata, e che appartiene al mondo delle soft skills.

Chi ancora crede che le soft skills siano delle competenze di serie B (rispetto alle Hard skills) dovrà ricredersi.



 

Apprendimento di soft skills

 



Sì perché al giorno d’oggi vincono le aziende che hanno collaboratori capaci di apprendere in modo efficace.

E questa “capacità di apprendimento” è proprio una soft skill.

Una soft skill che mette le fondamenta per lo sviluppo delle hard skills.



 

Apprendimento soft skills e hard skills in azienda

 



Quindi, ciò che approfondiremo in questo episodio non è altro che una strategia pratica per rendere più efficace l'apprendimento

Una strategia per permettere alla vostra azienda di differenziarvi dalla concorrenza, proprio grazie ai vostri collaboratori. 

Collaboratori che avranno coltivato un mindset totalmente diverso nell’approccio a qualsiasi percorso formativo.

Sia che esso sia legato alle hard skills che alle soft skills



 

Soft skills e hard skills a confronto




Ciò che vedremo è una strategia che utilizzano (consciamente o inconsciamente) le persone che riescono ad apprendere in modo più efficace

È una strategia che - per rimanere coerente con ciò che sto scrivendo - l'ho applicata per anni e l’applico tuttora in tutto ciò che voglio realmente apprendere e soprattutto interiorizzare


 

Apprendere e interiorizzare una competenza

 



È la stessa strategia che mi ha permesso all’età di 19 anni (quando ancora facendo il Personal Trainer) di interfacciarmi senza alcun problema con Imprenditori Top manager, Direttori e amministratori delegati di importanti aziende nel panorama veronese.

Non dico questo per impressionarti, bensì per rassicurarti

Rassicurarti sull’efficacia di questa tecnica, e soprattutto del mindset che sta dietro a questa tecnica.



 

Mindset learning agility

 



Ciò che andrai a leggere potrebbe risultare un po’ articolato, ma cercherò di renderlo il più semplice e digeribile possibile.


Partiamo.




 

_

Momento di riflessione: per quale motivo le soft skills sono più importanti delle hard skills?

Al minuto 01:43 (del video che trovi qui sotto) capiamo l'impatto delle soft skills nelle attività di upskilling e reskilling

 


Qui troverai l'episodio completo.


 

 

 

 

I tre livelli di apprendimento

Quando si parla di apprendimento efficace in azienda bisogna rendersi conto che esistono tre livelli di apprendimento. 

Ossia tre modalità con le quali i vostri collaboratori posso approcciare l'apprendimento. 



I tre livelli di apprendimento aziendale



 

I vostri collaboratori possono affrontare l’apprendimento:

  • a livello superficiale
  • a livello intermedio
  • a livello profondo

 

Tre modi per apprendere al lavoro




I tre livelli di apprendimento si differenziano su due aspetti:

  • velocità di apprendimento
  • capacità di interiorizzare i concetti


Per “velocità di apprendimento” si intende quanto il vostro collaboratore è veloce nell’apprendere un nuovo concetto (aspetto discriminante al giorno d’oggi).


Per “capacità di interiorizzare i concetti” si intende il modo con il quale il vostro collaboratore riesce e “fare suoi" gli argomenti trattati, e come riesce ad applicarli nella propria vita personale e professionale.



 

Tre modi per apprendere al lavoro

 



Per quanto riguarda la “velocità di apprendimento”:

  • Il livello di apprendimento superficiale fa apprendere un concetto in circa il triplo del tempo rispetto al livello profondo.
  • Il livello di apprendimento intermedio fa apprendere un concetto in circa il doppio del tempo rispetto al livello profondo.
  • Il livello di apprendimento profondo è il metodo più veloce per apprendere.


 

Risultati apprendimento in azienda

 




Per quanto riguarda la “capacità di interiorizzare i concetti”:

  • il livello di apprendimento superficiale permette ai vostri collaboratori di interiorizzare solamente il 5-10% di ciò che viene letto, studiato o approfondito.
  • il livello di apprendimento intermedio permette ai vostri collaboratori di interiorizzare il 40-50% di ciò che viene letto, studiato o approfondito.
  • il livello di apprendimento profondo permette ai vostri collaboratori di interiorizzare l’80-90% di ciò che viene letto, studiato o approfondito.

 

Risultati learning in azienda




Ora potresti chiederti: “d’accordo, ma qual è la differenza fra questi tre livelli di apprendimento?”

La differenza sta in una sola parola: “mindset.”

Il mindset che i vostri collaboratori avranno nel momento esatto in cui apprenderanno, cambierà totalmente l'esito della formazione in azienda.



 

Mindset apprendimento

 



Questo ti fa capire che per rendere più efficace l'apprendimento non vi servono obbligatoriamente più ore di formazione.

Bensì, un mindset diverso nel momento esatto in cui le persone apprendono.



 

Momento esatto apprendimento aziendale




Mi spiego meglio.

Immagina Claudio, un sales manager.



 

Modalità di apprendimento di Claudio




Claudio sta affrontando un percorso formativo sulla leadership.

Un percorso formativo della durata di 10 ore, che contiene al suo interno 10 concetti molto importanti. 


 

Corso di formazione leadership

 



Claudio, non avendo imparato nessuna tecnica di apprendimento efficace, affronta questo percorso come è suo solito fare.

In sostanza utilizza un livello di apprendimento superficiale.

Al termine del percorso Claudio riuscirà ad interiorizzare solamente 1 concetto su 10 (10%).



 

Apprendimento troppo superficiale di Claudio

 



Ora immagina Paola, un’altra sales manager della stessa azienda.




Modalità di apprendimento di Paola


 

 

Anche Paola sta affrontando lo stesso percorso formativo.

Paola però, affronta il percorso formativo con un mindset diverso da Claudio.

Il suo è un apprendimento a livello intermedio.

Al termine del percorso Paola avrà appreso e interiorizzato 4 concetti su 10 (40%).



 

 

Livello di apprendimento intermedio




Avrà quindi avuto una crescita quadrupla (a livello di apprendimento) rispetto a Claudio.

Questo solamente grazie al mindset avuto durante l’apprendimento.



 

Due metodi di apprendimento a confronto





Ora, immagina Luna, un’altra sales manager della stessa azienda. 



Il modo in cui luna apprende al lavoro

 

Anche Luna partecipa al corso di formazione sulla leadership.

Luna però, a differenza di Claudio e Paola, decide di affrontare l’apprendimento con un mindset più performante.

Decide di affrontare il percorso con un apprendimento a livello profondo.

I risultati di Luna in termini di apprendimento saranno totalmente diversi da quelli di Claudio e Paola.

Luna infatti, al termine del percorso, avrà appreso e interiorizzato 8 concetti su 10 (80%).



 

Apprendimento profondo




Ciò significa che Luna:

  • avrà appreso 8 volte di più rispetto a Claudio;
  • avrà appreso il doppio (2x) rispetto a Paola.

 

Apprendimento a confronto





Questa naturalmente non vuole essere una sfida, bensì un atto di consapevolezza.

Il solo cambio di mindset ha permesso a Luna di ottimizzare l'apprendimento e di renderlo più efficace

Tutto ciò adottando semplicemente una mentalità diversa.



 

Mentalità per apprendere

 



Naturalmente stiamo dando per scontato che tutti e tre i colleghi (Claudio, Paola e Luna):

  • abbiano svolto lo stesso percorso formativo;
  • abbiano avuto le stesse possibilità di fare pratica;
  • etc….

A parità di formazione, il cambio di mindset ha totalmente cambiato le cose.



 

Ha cambiato le cose

 




Ora ti starai chiedendo: 

  • Come ha fatto Luna ad apprendere in modo profondo?
  • Cosa ha fatto Luna di diverso rispetto a Claudio e Paola?
  • Quale tecnica di apprendimento ha adottato Luna?

Luna ha semplicemente utilizzato un mindset più efficace.

Un mindset diverso dagli altri.

 




Mindset di apprendimento diversi




Capiamo quindi quali sono i 3 tipi di mindset di apprendimento.

Capiamo:

  • che mindset ha utilizzato Claudio
  • che mindset ha utilizzato Paola
  • che mindset ha utilizzato Luna.





_

Momento di riflessione: com'è possibile rendere la formazione aziendale più coinvolgente, stimolante e impattante?

Nel video che trovi qui sotto capiamo come fare in modo pratico

 


Qui troverai l'episodio completo.


 

 

 

 

I mindset di apprendimento

Abbiamo quindi capito che esistono 3 livelli di apprendimento:

  • apprendimento superficiale
  • apprendimento intermedio
  • apprendimento profondo

La differenza fra i tre è data dal mindset di apprendimento.

Ad ogni livello di apprendimento corrisponde un mindset di apprendimento.



 

Livello di apprendimento e mindset

 



Quindi se vuoi fare in modo che i vostri collaboratori riescano ad apprendere più velocemente e in modo efficace devi ricordarti che:

  • l’apprendimento superficiale avviene grazie a un Mindset X (lo vedremo fra poco);
  • l’apprendimento intermedio avviene grazie a un Mindset Y (lo vedremo fra poco);
  • l’apprendimento profondo avviene grazie a un Mindset Z (lo vedremo fra poco).


Livelli di apprendimento a confronto con il mindset



In sostanza, l’efficacia e la velocità di apprendimento (a parità di ore di formazione e di pratica sul campo) sono dettate esclusivamente dal mindset.

Ossia dalla mentalità che i tuoi collaboratori hanno nel momento esatto in cui affrontano l'apprendimento.

Vediamo quindi i tre mindset di apprendimento.






 

Il Mindset della conoscenza

Il primo mindset di apprendimento si chiama “mindset della conoscenza”.

Che cosa intendo?


 

Mindset di apprendimento della conoscenza

 



La maggior parte delle persone quando legge un libro o partecipa a un corso di formazione lo affronta con il mindset “voglio conoscere questo concetto”.

Il loro obiettivo è conoscere qualcosa di nuovo.

È il livello che ci è stato insegnato a scuola.

La maggior parte di noi, quando andava a scuola, affrontava lo studio per “conoscere”.

Ci hanno educato fin da piccoli a questa metodologia di studio.



 

Obiettivo conoscere per apprendere




Prova a riflettere per qualche istante.

  • Quando leggi un libro, qual è il tuo obiettivo?
  • Qual è la mentalità che utilizzi mentre leggi un libro?
  • Cosa dice la tua mente mentre studio un nuovo concetto?

Molto probabilmente la tua mente dice qualcosa di questo tipo:

  • voglio conoscere questo nuovo concetto;
  • voglio conoscere questa strategia;
  • voglio conoscere ciò che pensa l’autore rispetto a questo argomento.


 

Voglio conoscere per apprendere un concetto

 



Se ora ti chiedessi: “come stai affrontando la lettura di questo episodio?" cosa mi risponderesti?

Probabilmente mi diresti:

  • voglio conoscere un metodo di apprendimento più efficace da implementare in azienda;
  • voglio conoscere una strategia pratica da portare ai miei collaboratori;
  • voglio conoscere cosa ne pensi di questo argomento.

Questo mindset non ti sta portando a ottimizzare il tuo tempo.

In sostanza, di tutto ciò che ti dirò ti rimarrà solamente il 10%, o forse meno.



 

Risultati apprendimento aziendale bassi




Se solo utilizzassi un mindset diverso riusciresti ad apprendere in modo meno superficiale.

Ti assicuro che tra qualche minuti avrai capito tutto.

 

Tutto

 




Detto ciò, possiamo dire che il mindset della conoscenza ci porta ad affrontare l'apprendimento in modo superficiale.

La mente dei vostri collaboratori, mentre apprendono, dice:

  • sto leggendo per conoscere...
  • sto studiando per conoscere...
  • sto approfondendo per conoscere... 


 

Apprendimento aziendale con focus sulla sola conoscenza

 



Queste persone (es. Claudio) non stanno ottimizzano il proprio tempo.

Non riusciranno inoltre ad apprendere velocemente.

E quel che è peggio è che il 90-95% delle informazioni non verranno interiorizzate.

Di conseguenza, il 90-95% del budget in formazione verrà sprecato.


 

 

Ore di formazione aziendale sprecate




A questo problema ci viene incontro un mindset più funzionale.

Ossia, il mindset dell’applicazione.







Il Mindset dell’applicazione

Il secondo mindset di apprendimento si chiama “mindset dell’applicazione”.


 

Mindset di apprendimento dell'applicazione

 



No, non intendo "quanto sia fondamentale applicare ciò che si apprende".

Questo lo sappiamo molto bene: studiare ma non applicare non servirà a nulla.

Qui però non stiamo parlando dell’applicazione che avverrà dopo l’apprendimento.

Qui stiamo parlando della mentalità che i vostri collaboratori hanno nel momento esatto in cui apprendono.



 

Mentalità da avere durate l'apprendimento

 




Le persone che riescono a ottenere un apprendimento più efficace sono quelle che persone che mentre leggono, studiano o approfondiscono si dicono “lo sto facendo per applicarlo nella mia vita” (il caso di Paola).



 

Applicare per apprendere meglio

 



Ritorniamo un attimo su di te, e sulla lettura di questo episodio.

In sostanza è come se la tua mente (in questo momento) dicesse: “sto leggendo questo episodio per applicare tutto ciò al lavoro”.

Molto probabilmente invece, la tua mente sta dicendo, “sto leggendo per conoscere questo metodo." 

 

Sì, lo so cosa stai pensando: “prima di applicare devo però capire se questo metodo è un metodo efficace. Devo quindi prima conoscere. In poche parole, devo capire se posso fidarmi.”

Sì, è normale questo tuo pensiero.

Questo perché potrebbe essere la prima volta che leggi i nostri articoli.

Di conseguenza, non si è ancora creata la fiducia che si è invece già creata nelle persone hanno letto altri episodi.



 

Fiducia al lavoro

 



La formazione che però porti in azienda è già stata filtrata, quindi non ha senso dubitare della qualità di ciò che si andrà ad apprendere.

Purtroppo però, la maggior parte delle persone utilizza comunque il mindset della conoscenza.

Quindi, se vuoi che i vostri collaboratori abbiamo dei risultati quattro volti superiori avvisa loro che:

  • non devono apprendere pensando a “sto conoscendo qualcosa di nuovo”,
  • bensì dovranno apprendere dicendosi “in che modo avrò applicato tutto ciò nella mia vita personale e professionale?”



Come applicare ciò che si vuole apprendere




Ora ti faccio una domanda: “hai mai provato a leggere due volte lo stesso libro?” (libro di saggistica, non romanzo).

Se lo hai già fatto ti sarai sicuramente accorto/a che la seconda volta sei riuscito/a ad apprendere in modo più profondo.

Qual è il motivo secondo te?

Esatto, il tuo mindset.




Learning mindset

 



La prima volta che leggiamo un libro il nostro pensiero è: "voglio conoscere questa nuova strategia". 

La seconda volta che leggiamo un libro il nostro pensiero è: “la strategia ora la conosco. Capiamo come posso applicarla nella mia vita."



 

Come posso applicare ciò che desidero apprendere

 



Detto ciò hai due possibilità:

  • rileggere due volte il libro;
  • oppure, leggerlo già dalla prima volta con la mentalità “come posso applicare nella mia vita? 


Ciò non significa che sia sconsigliato rileggere o ristudiare dei concetti.

Anzi, la seconda volta si riuscirà sempre ad apprendere in modo più efficace.

Se però riuscissimo a rendere più efficace già quella “prima volta” riusciremmo a crescere più velocemente, e a ottimizzare il nostro tempo.

Quindi, porta questo concetto in azienda.

Avrà fatto la differenza.



 

Un apprendimento aziendale efficace fa la differenza

 




Esiste però un terzo mindset.

Un mindset ancor più efficace.

Lo stesso mindset che ha utilizzato Luna durante il suo corso di formazione sulla leadership

Il suo nome è “mindset dell’insegnamento”.








Il Mindset dell’insegnamento

Il terzo mindset di apprendimento si chiama “mindset dell’insegnamento”.

La domanda che ora dobbiamo farci è: “come ha fatto Luna ad apprendere otto volte più efficacemente di Claudio e due volte più efficacemente di Paola?"

 

 

Mindset di apprendimento dell'insegnamento

 


La risposta sta nel suo mindset durante il corso di formazione.

Mentre Luna stava affrontando il corso di formazione la sua mentalità diceva qualcosa di questo tipo: 

  • sto apprendendo per insegnare questi concetti ai miei colleghi;
  • sto apprendendo per aiutare altre persone in azienda ad attuare queste tecniche;
  • sto apprendendo per raccontare ciò che ho appreso ai miei amici;
  • sto apprendendo per poter consigliare questi strumenti anche al mio partner (dato che fa un lavoro simile al mio).


 

Apprendere contribuendo




Ciò non significa che Luna diventerà la saputella dell'azienda.

E nemmeno che diventerà arrogante pensando di elargire tutto ciò che ha studiato.

Anch’essa, come Claudio e Paola, dovrà conoscere delle strategie, dovrà applicarle al lavoro, etc...

Qui però stiamo parlando di Mindset.

Ossia la mentalità che caratterizza Luna nel momento dell’apprendimento.

Luna infatti compie le stesse cose di Claudio e Paola.

Ciò che differenzia i tre colleghi è semplicemente la loro mente.

E la voce dentro di essa.


 

Apprendimento e voce interiore





Durante l’apprendimento:

  • La mente di Claudio dice: “voglio conoscere questo nuovo concetto”.
  • La mente di Paola dice “voglio applicare questo nuovo concetto nella mia vita (e per farlo dovrò conoscere)”.
  • La mente di Luna dice “voglio insegnare questo nuovo concetto al mio collega/partner (e per farlo dovrò conoscere e applicare nella mia vita)”.

 

 

Esempi di apprendimento in azienda

 

 

Stai iniziando a capire la potenzia di tutto ciò?

È solamente un modo diverso di pensare.

Un modo che però porta:

  • Claudio a interiorizzare 1 concetto.
  • Paola a interiorizzare 4 concetti.
  • Luna a interiorizzare 8 concetti.

 

Metodo pratico apprendimento in azienda

 


Di conseguenza, porta l’azienda ad avere un ritorno sull’investimento (ROI) del:



 

Metodo di apprendimento efficace in azienda

 


È in questo modo che renderete la formazione aziendale più efficace.

Non dovrete quindi offrire più ore di formazione, bensì un metodo di apprendimento più efficace. 

Ora potresti dire: “Ok, ma come facciamo a implementare tutto ciò in azienda?”

Semplice, ti basterà approfondire l’esercizio pratico che vedremo ora insieme.




 

_

Momento di riflessione: come può il Coaching migliorare il mindset dei vostri collaboratori riguardo l'apprendimento?

Al minuto 02:48 (dei video che trovi qui sotto) vediamo il modello Weekly Coaching che potrai sperimentare in azienda.

 

Qui troverai l'episodio completo.


 

 

 

 

Esercizio pratico - Mindset di apprendimento

Ora che abbiamo capito l’esistenza di queste tre tipologie di mindset è arrivato il momento di monitorare le persone della vostra azienda.

Quello che vedremo ora è un esercizio che potrete far svolgere a tutti i Team Leader (o manager) della vostra azienda.

Un esercizio utilizzato dalle più innovative aziende al mondo.


 

 Apprendimento innovativo in azienda

 

 

L’esercizio ha lo scopo di comprendere il mindset che ogni persona del team utilizza durante l’apprendimento.

Se infatti volete portare questa metodologia di apprendimento in azienda, dovete trovare un modo scalabile affinché questo concetto arrivi a tutte le persone

Non c’è modo più scalabile se non quello di delegare ai Team Leader la responsabilità dell’apprendimento dei propri colleghi.

 

 

Delega, responsabilità e apprendimento

 



Ciò significa che ogni Team leader dovrà capire che mindset utilizzano i propri colleghi di Team durante l’apprendimento.

L’esercizio è molto semplice, e si suddivide in tre step.




Tre fasi esercizio di apprendimento




 

Primo step: Team meeting

Il Team Leader organizzarà un team meeting (VideoCall o dal vivo) della durata di circa 30 minuti nel quale spiegherà ad ogni membro del team la presenza di queste tre tipologie di mindset.


 

Apprendimento team meeting




In sostanza, spiegherà ciò che ho appena spiegato a te in questo episodio.

Dovrà quindi far capire ai propri colleghi che esistono tre livelli di apprendimento, e che essi sono dettati da tre mindset.

Al termine del meeting il Team Leader dirà alle persone questa frase.

___

Nei prossimi giorni, fatevi questa domanda: “qual è il mindset che utilizzo quando apprendo? Apprendo per conoscere, per applicare o per insegnare? Non stiamo parlando del vostro obiettivo, bensì della vostra mentalità nel momento in cui apprendete. Pensateci nei prossimi giorni.”

___


 

Secondo step: Individual meeting 

Una settimana dopo il meeting, il Team Leader farà un incontro individuale (VideoCall o dal vivo) di 15-30 minuti con ogni persona del team.


 

Individual meeting learning

 



L’incontro ha l’obiettivo di riflettere insieme su quale sia il reale mindset della persona.

La persona infatti arriverà all’incontro con un’idea riguardo il proprio mindset. 

Il Team Leader dovrà semplicemente far riflettere la persona, e confermare (o meno) il mindset identificato (la persona potrebbe infatti non essere riuscira a identificare il mindset corretto).

Il secondo step si conclude con la conferma del mindset di apprendimento utilizzato dalla persona.







Terzo step: Mindset upgrade

A questo punto il Team Leader si troverà davanti:

  • alcune persone con un “mindset di apprendimento superficiale" (circa il 60-70%);
  • alcune persone con un “mindset di apprendimento intermedio” (circa il 25-35%);
  • alcune persone con un “mindset di apprendimento profondo” (meno del 5%).

Ciò che il Team Leader dovrà fare con ognuna di esse è far svolgere loro un upgrade di mindset


 

 

Mindset learning




 

Questo significa che:

  • alle persone che utilizzano un mindset di apprendimento superficiale consiglierà di passare a un mindset di apprendimento intermedio;
  • alle persone che utilizzano un mindset di apprendimento intermedio consiglierà di passare a un mindset di apprendimento profondo;
  • alle (eventuali) persone che utilizzano un mindset di apprendimento profondo consiglierà di aiutare i propri colleghi a interiorizzare il nuovo mindset.



Esercizio apprendimento aziendale efficace



 

Inutile dire che - per questione di coerenza - il Team Leader dovrà anch’egli utilizzare un mindset di apprendimento profondo.



 

Coerenza

 



In sostanza, il Team Leader sarà il primo (o la prima) a cambiare mindset, e a dare l’esempio ai propri colleghi.

"L’esempio è la più impattante forma di insegnamento."

 

Esempio e impatto nell'apprendimento




Perché ti ho offerto questo esercizio?

Semplicemente perché molte persone che stanno leggendo questo episodio (Imprenditori, HR, Top manager) potrebbero bloccarsi dall’incapacità di trasmettere queste nozioni a tutti i propri collaboratori.

Potrebbero infatti dirsi: “E ora, come facciamo a portare questo nuovo concetto in azienda?”




Come migliorare l'apprendimento in azienda

 



In questo modo ho eliminato qualsiasi possibile scusante.

Il metodo più veloce (e forse l'unico efficace) per scalare il potenziamento delle persone in azienda è quello di passare tramite i Team Leader (o manager).

  1. Io consiglio a te.
  2. Tu consigli ai manager.
  3. I manager consigliano ai propri colleghi.

 

Apprendimento e diffusione in azienda




___

Prima di concludere l'episodio

Prima di passare alla parte conclusiva di questo episodio ti invito a scaricare il nostro Moonly PLAYBOOK, il manuale strategico da leggere in 1 minuto

Scaricandolo ora:

  • avrai cristallizzate tutte le strategie pratiche che abbiamo trattato in questo episodio, senza correre il pericolo di dimenticartele
  • potrai tenere sempre con te le strategie pratiche da applicare in azienda, senza dover tornare nuovamente in questo episodio per rileggerle;
  • potrai condividere le strategie appena apprese direttamente con i tuoi colleghi, senza rischiare di dimenticarti ciò che hai appena letto. 

 

Metodo di apprendimento - Playbook

 

 

 

 

 

Conclusione

Anche questo episodio (come gli altri) sta giungendo al termine.

In questo episodio abbiamo capito che:

  • la capacità di apprendimento è alla base dell’apprendimento di nuove hard skills;
  • la capacità di apprendimento è una soft skill;
  • di conseguenza, le soft skills sono più importanti della hard skills.


Abbiamo poi capito che i vostri collaboratori possono apprendere secondo:

  • un livello di apprendimento superficiale;
  • un livello di apprendimento intermedio;
  • un livello di apprendimento profondo.


 

Tre modalità di apprendimento efficace




I vostri collaboratori che utilizzano un apprendimento superficiale

  • hanno una velocità di apprendimento bassa;
  • hanno una capacità di interiorizzare i concetti bassa;
  • utilizzano un mindset di apprendimento superficiale.

 

Tre modalità di apprendimento efficace

 

 


I vostri collaboratori che utilizzano un apprendimento intermedio

  • hanno una velocità di apprendimento media;
  • hanno una capacità di interiorizzare i concetti media;
  • utilizzano un mindset di apprendimento intermedio.

 

Benefici apprendimento efficace

 

 


I vostri collaboratori che utilizzano un apprendimento profondo

  • hanno una velocità di apprendimento alta;
  • hanno una capacità di interiorizzare i concetti alta;
  • utilizzano un mindset di apprendimento profondo.

 

Miglior soluzione per apprendimento in azienda






Di conseguenza, fate un’analisi del metodo di apprendimento dei vostri collaboratori, e:

  • se i vostri collaboratori utilizzano un mindset di apprendimento superficiale fateli passare a un mindset di apprendimento intermedio
  • se i vostri collaboratori utilizzano un mindset di apprendimento intermedio fateli passare a un mindset di apprendimento profondo
  • se i vostri collaboratori utilizzano un mindset di apprendimento profondo invogliateli a condividere con gli altri il loro mindset.

 

Cambio di mindset in azienda riguardo l'apprendimento

 




Tutto questo avrà permesso ai vostri collaboratori di sentirsi:

  • più abili nell’apprendimento (coloro che utilizzano un mindset superficiale);
  • ancor più performanti (coloro che utilizzano un mindset intermedio);
  • più fieri di se stessi (coloro che utilizzano un mindset profondo).



 

Persone capaci di apprendere

 

 


La modalità di apprendimento è strettamente collegata con la crescita aziendale. Per questo motivo, questa tecnica vi avrà aiutato a far crescere la vostra azienda:

  • in modo rapido
  • in modo sostenibile
  • in modo eccellente

 

Risultati capacità di apprendimento

 

 

Tutto ciò facendo sentire i vostri collaboratori:

  • più indipendenti nell’apprendimento
  • più liberi di esprimersi
  • più realizzati professionalmente (e personalmente).



Benefici capacità di apprendimento




Congratulazioni per aver terminato il 19° episodio di Moonly TRAINING.

Spero che le strategie che ti abbiamo offerto potranno esserti d'aiuto.

Ti sarei davvero grato se investissi 30 secondi del tuo tempo per lasciarci un tuo feedback anonimo qui (nessuna mail richiesta).

Inoltre, sentiti libero/a di condividere il link di questo episodio con tutte le persone che sai già potranno beneficiarne.

Avrai contribuito alla nostra missione.

Grazie, e a presto.

Ciao.

_

"Tutto questo per esaltare l'unicità delle persone, facendovi diventare un'azienda unica."

 

Moonly

 

 

 

_

 Accedi a Moonly TV. Gratis.

Le migliori strategie pratiche utilizzate dalle aziende più innovative al mondo per esaltare l'unicità delle persone attraendo, potenziando e motivando talenti unici.Moonly TV: attrarre, potenziare e motivare i propri collaboratori